Furto a Suzzara I ladri rubano una supermoto

Il proprietario era in casa a dormire, quando i ladri sono riusciti a forzare la porta d'ingresso, a trovare la chiave del garage quindi a rubare la moto Ducati 848 del valore di almeno diecimila euro. Il furto è stato compiuto ieri notte nell'abitazione di G.V., 32 anni, impiegato del posto, che vive in un appartamento nella zona dell'ospedale. La casa non è dotata di allarme. Sicuramente i ladri se n'erano accorti, quindi sono andati a colpo sicuro. Hanno atteso un'ora della notte profonda, quando tutti dormono, ma non è ancora l'alba, quindi, muniti di piede di porco e cacciaviti, hanno forzato la porta d'ingresso dell'abitazione. Probabilmente avevano già deciso che cosa rubare. Una volta dentro casa hanno puntato alle chiavi. Hanno trovato quelle del garage e anche quelle della moto, si sono precipitati fuori e una volta aperto il box hanno portato fuori la Ducati, senza fare alcun rumore. Quindi si sono allontanati senza lasciare traccia. Il proprietario si è accorto del fatto soltanto il mattino seguente, quando si è trovato la porta di casa aperta e poi anche il garage spalancato. A quel punto non è rimasto altro che presentare denuncia.