General Store sfortunato Il weekend non regala gioie

RIGUTINO (Arezzo) Fine settimana amaro per gli atleti del Bottoli General Store Zardni. Tanto sabato nella cronoscalata Gardone Valtrompia - Prati di Caregno quanto ieri nel Giro delle Valli Aretine non sono stati raccolti risultati pari alla qualità della prestazione fornita dai ragazzi virgiliani e dai loro compagni del team mantovano-veronese. La formazione del patron Angelo Bottoli in questo momento della stagione è di sicuro in debito con la buona sorte; troppe sono le delusioni patite rispetto ai meriti che si potrebbero attribuire a tutti i ragazzi. Anche ieri ad esempio la squadra diretta da Simone Bertoletti ha dimostrato di essere all'altezza della situazione partecipando a tutte le fughe che sono state proposte lungo il percorso. Purtroppo per loro nel momento dell'affondo di Mrozek (Viejs), vincitore solitario della gara aretina, non vi è stata la possibilità di restare alla sua ruota. Chiusa questa parentesi poco esaltante gli atleti in maglia gialloneroverde prepareranno con grande impegno i prossimi appuntamenti. (g.b.)