"Implosione": viaggio tra le opere di Billoni

Giuseppe Billoni, poliedrico artista mantovano, è protagonista di una serie di importanti appuntamenti. La scorsa domenica è stato ospite al festival "Milano Letteratura" con il critico d'arte Ivan Cantoni e la scrittrice Roberta Cappellini che hanno interpretato con la parola il suo lavoro artistico. Domenica poi, a villa Balladoro di Povegliano Veronese, inaugurerà la rassegna Implosione con opere di recente realizzazione, a cura di Daria Mantovani. «L'esposizione prende il nome da un testo cui lavoro da anni - dice l'artista -. Saranno esposti gli ultimi lavori, figure, immagini filiformi, fatte di energia luminosa, che prendono le mosse da un ciclo precedente, quello dei "Cieli stratificati", che saranno pure esposti». Restauratore, scrittore, e artista fondatore della corrente "Arte Criptica", un'arte che vela e disvela indefinibili sospensioni, forme trasparenti o lucenti, atmosfere oniriche, figure archetipali e immagini informali, Billoni ha avuto contributi importanti da parte di Federico Zeri, Carlo Franza, Alberto Cesare Ambesi e Claudio Rizzi, tra gli altri. L'inaugurazione della mostra si terrà domenica alle 11 con un intervento critico di Renata Casarin. Seguiranno poi, sabato 21, alle 17, un incontro col critico Ivan Cantoni, sul tema Sesto: non dipingere. Morte e rinascita della pittura contemporanea, domenica 29 giugno, alle 10.30 un incontro con gli Amici della Postumia, e domenica 6 luglio, alle 18.30, un aperitivo di finissage con il concerto del cantautore Dino Fumaretto. La mostra sarà aperta il sabato dalle 16 alle 20 e la domenica dalle 10 alle 12. Per ulteriori informazioni è possibile consultare il sito www.billoninegri.it . (p.c.)