Senza Titolo

CASTEL GOFFREDO Vincere o arrendersi ai playout. La Castellana non ha grosse alternative oggi allo stadio Breda di Sesto San Giovanni. Serve un successo pieno per tenere accesa la speranza di salvezza diretta. Di fronte ai biancazzurri una Pro Sesto ancora in corsa per un posticino nei playoff e con un Fabio Spampatti sempre da tenere d'occhio. La buona notizia riguarda il centrocampo. Mamadou Coulibaly è recuperato e partirà dal primo minuto: «La squadra ha lavorato bene in settimana – spiega mister Vincenzo Cogliandro – e quindi sono fiducioso. Abbiamo un solo risultato a disposizione e faremo il massimo per centrarlo. I ragazzi sono pronti a dare tutto». Confermato il classico 4-3-3 con Bonizzi che ha superato le noie alla spalla. Dubbi sul classe 1995: Dossena è in vantaggio rispetto a Giardini. In attacco spazio a Cò che rientra dalla squalifica: «Per la prima volta posso fare delle scelte – spiega il tecnico –, sono convinto che anche chi partirà dalla panchina può dare un contributo importante». Ruolo inedito per Pini che giocherà come terzino sulla destra. Attenzione anche ai risultati dagli altri campi. La Castellana fa la corsa su Legnato e MapelloBonate, attualmente distanti due punti. In caso di arrivo a pari merito i biancazzurri sarebbero costretti ai playout essendo in svantaggio negli scontri diretti. Andrea Gabbi ©RIPRODUZIONE RISERVATA