Chelsea già secondo, Liverpool in testa

LONDRA Importante vittoria fuori casa del Liverpool che, grazie al 2-1 sul campo del West Ham, torna in testa alla Premier League con 74 punti, due sopra il Chelsea e quattro più del Manchester City (che però ha due partite da recuperare). Per il Liverpool doppietta di Gerrard, entrambe le reti su rigore. Nell'altro posticipo domenicale della 33esima giornata pesante scivolone dell'Arsenal, battuto 3-0 sul terreno dell'Everton. I Gunners restano quarti con 64 punti, ma vedono proprio l'Everton farsi più vicino con 63. Sesto posto per il Manchester United (57) che ieri ha travolto 4-0 il Newcastle. Oggi Tottenham-Sunderland chiude il turno. Sabato il Chelsea ha battuto 3-0 lo Stoke City illudendosi di essere in vetta: è durata poche ore. Ampia vittoria anche del Manchester City a Southampton (4-1) e la squadra di Pellegrini, con due gare da recuperare, è sempre pronta a prendere la leadership. Negli altri incontri della giornata, il Manchester United si è allenato alla sfida di Champions a Monaco con il Bayern vincendo 4-0 a Newcastle. Questa la classifica della Premier League dopo la sfida di ieri del Liverpool e lo scivolone dell'Arsenal: Liverpool 74 punti; Chelsea 72; Manchester City 70; Arsenal 64; Everton 63; Manchester United 57; Tottenham 56; Southampton 48; Newcastle 46; Stoke 40; West Ham 37; Hull City 36; Aston Villa e Crystal Palace 34; Swansea 33; West Bromwich e Norwich 32; Fulham 27; Cardiff City 26; Sunderland 25.