Sabato un'amichevole se non si parte per il ritiro

MANTOVA Fino a venerdì la squadra sosterrà due sedute di allenamento al giorno, mentre sabato potrebbe essere disputata la prima amichevole stagionale contro una squadra dilettantistica. Il condizionale però è d'obbligo, perché soltanto in giornata si saprà se sarà possibile disdire il ritiro di una settimana programmato a Tesero, in Trentino. «La nostra idea è quella di restare in città – spiega Frutti –, ma sapremo soltanto domani (oggi per chi legge, ndr) se potremo farlo o se dovremo andare in montagna. Se rimarremo qui, giocheremo sabato una partita amichevole e un'altra gara dovremmo disputarla mercoledì. Domenica 12, poi, ci dovrebbe essere un altro match con la Castellana. Ma ovviamente tutto il programma è ancora in forse». Tra l'altro oggi dovrebbe essere sottoscritto un accordo di sponsorizzazione con un hotel dell'hinterland che si è offerto di ospitare gratis la squadra per i pasti e forse anche per la notte per tutta la stagione. Un gesto davvero bello in un momento così difficile per il Mantova.