Terza prova sul Fissero a Ostiglia

Si è conclusa un'esaltante terza edizione del World Fishing Sport Championship, i Giochi mondiali della pesca ospitati in Italia dal 28 agosto al 4 settembre. Esaltanti, soprattutto per i nostri colori azzurri che hanno conquistato ben 26 ori, 12 argenti e 10 bronzi e ancor più se pensiamo alla seconda nazione qualificata, il Belgio, con soli 4 ori, 2 argenti e un bronzo. Trionfo quasi totale per le nostre squadre maschili di pesca al colpo che hanno vinto il titolo di campioni del mondo Veterani, Master, Under 18, Under 14, mancando l'en plein solo con l'Under 22. Fenomenali anche le azzurre che, con una entusiasmante rimonta nella seconda prova, sono arrivate al titolo iridato.Delusione forse dal carpishing ma grandissimi risultati nel settore della pesca a mosca e soprattutto in quella a mare, dove gli azzurri hanno fatto incetta di medaglie.Grande soddisfazione anche per la Sezione di mantova della FIPSAS, capeggiata dal presidente Carbonello Boccola, a vari titoli da oltre 50 anni protagonista delle vicende legate al mondo della pesca mantovano. Gianmaria Ghisini, del Cral 1° Maggio Marcegaglia di Redondesco, ha vinto il titolo a squadre ed ha conquistato la medaglia d'argento giungendo secondo assoluto nella gara individuale, battuto soltanto da un compagno di squadra azzurro per il peso, dopo la parità di punteggio e bravissima pure Silvina Turrini del Team 2000 di Sarginesco, che vinto il titolo con la nazionale femminile. Si è svolta domenica mattina 11 settembre la terza penultima prova del campionato provinciale promozionale, individuale e per squadre, di pesca al colpo in calendario Fipsas e organizzata dalla società Aquarium di Palidano di Gonzaga. L'ha ospitata il Canale Fissero a Ostiglia, presenti 30 società mantovane aderenti alla FIPSAS, con un complesso di 140 concorrenti. Le classifiche finali progressive hanno dato questi risultati. Progressiva a squadre : 1) Gruppesca sq. A ; 2) Lenza Mantovana sq. B ; 3) Lenza Asolana sq. A ; 4) La Castellana sq. D ; 5) Lenza Asolana sq. B ; 6) Lenza Mantovana, sq. A ; 7) Team 2000, sq. A ; 8) Voltese, sq. A ; 9) Mogliese, sq. B ; 10) Ca' Vecchia, sq. A ; 11) Mogliese , sq. C ; 12) Forletto, sq. A ; 13) La Castellana, sq. A ; 14) Voltese, sq. B ; 15) Gruppesca, sq. B ; 16) La Castellana, q. B ; 17) Aquarium, sq. A ; 18) Rivarolese, sq. A ; 19) Cral 1° Maggio Asolana, sq. A ; 20) Parcarello, sq. A ; 21) Osone, sq. A ; 22) Virgiliani, sq. A ; 23) Mogliese, sq. A ; 24) La Castellana, sq. C ; 25) Forletto, sq. B ; 26) Forletto, sq. C ; 27) Parcarello, sq. B ; 28) Grupesca, sq. C ; 29) Mogliese, sq. D ; 30) Secchia Sportiva, sq : A. Progressiva individuale : 1) Danny Bonomini, Voltese ; 2) Michele Xella, Lenza Mantovana ; 3) Mauro Ronca, Gruppesca ; 4) Fabrizio Braga, Lenza Mantovana ; 5) Emiliano Rosini, Lenza Asolana ; 6) Alberto Zoppini, La Castellana ; 7) Nicolas Guido, Ca' Vecchia ; 8) Mauro Sisti, Pado Patri ; 9) Davide Garosi, La Castellana ; 10) Federico Ghiandone, Lenza Asolana ; 11) Gabriele Bottazzini, Cral 1° Maggio Asolana ; 12) Cristiano Toffalini, Voltese ; 13) Michele Blasi, Tutto Pesca ; 14) Massimiliano Cavicchini, Lenza Mantovana ; 15) Mauro Lazzarini, Forletto ; 16) Mirko Menozzi, Lenza Mantovana ; 17) Gianni Tassini, Team 2000 ; 18) Bruno Dalseno, Osone ; 19) Gian Pietro Scalvini, Team 2000 ; 20) Renato Spagolla, Gruppesca ; 21) Alessio Ferraboli, La Castellana ; 22) Raffaele Bottoli, Voltese ; 23) Flavio Boschetti, Gruppesca ; 24) Alfredo Madini, Mogliese ; 25) Daniele Beschi, La Castellana ; 26) Sandro Bucelli, Lenza Asolana ; 27) Flavio Messetti, Parcarello ; 28) Luca Luppi, Aquarium ; 29) Adriano Marcolini, Lenza Asolana ; 30) Carlo Magno, Lenza Asolana. L'ultima prova si terrà il prossimo 9 ottobre sul Lago Inferiore di Mantova. Direttore di gara Giorgio Begotti ; giudice Dino Rossi. Rubrica a cura di Paolo Ruberti