A Mirandola scoperchiato il tetto del Lidl Venti tra feriti e contusi in ospedale

MIRANDOLA.Un inferno su Mirandola e Cavezzo, Concordia e San Possidonio. Vento che ha scoperchiato tetti di case e fabbriche, abbattendo alberi. Uno dei quali ha devastato l'auto di un uomo rimasto ferito lievemente e incastrato all'interno. E poi grandine che ha spaccato vetri di case e auto, senza contare le abitazioni allagate, gli incidenti, i disagi. Nella zona a Nord di Mirandola il peggio: il vento ha scoperchiato il tetto del supermercato Lidl, spaccando i vetri e sventrando porte. Al Pronto soccorso si รจ reso necessario rinforzare il personale in servizio: sono stati medicati almeno 20 tra feriti e contusi, colpiti dai chicchi di grandine e dai rami staccati.