Hotel del cane, conto salato Finisce davanti al giudice la vertenza con il Comune

!-- Riccardo Negri -- bVIADANA. /b La ditta 'Hotel del cane" di Curtatone ha citato in giudizio il Comune di Viadana, chiedendo il pagamento di 62.685 euro, oltre agli interessi. L'ente locale farà però opposizione; le parti compariranno in tribunale il 3 luglio. La ditta si era già rivolta anche al giudice di pace, che aveva da parte sua ingiunto al Comune di pagare 1630 euro. Anche in questo caso, l'amministrazione municipale farà opposizione.BR L'ente locale si era avvalso per un certo periodo dell'«Hotel del Cane», per il servizio di custodia e mantenimento dei cani abbandonati sul territorio. La convenzione con la ditta prevedeva l'applicazione di una tariffa agevolata, intorno ai 2 euro al giorno. Il Comune aveva poi affidato tale servizio al canile Turati di Guidizzolo, continuando tuttavia ad avvalersi in proroga dell'«Hotel del Cane» per altri due mesi circa dopo la scadenza della convenzione. Ma, per questi due mesi, l'Hotel vorrebbe applicare la tariffa piena. Ne risulta una cifra, che il Comune non intende però versare. (r.n.)BR