Viadana, Al MuVi i disegni del poeta Umberto Bellintani

Al Muvi di Viadana due interessanti percorsi espositivi per il periodo febbraio-marzo: una mostra dedicata al poeta Umberto Bellintani, qui nelle inedite vesti di disegnatore, ed un'esposizione fotografica incentrata sull'Albania. «Gramsh, Albania. Piccolo mondo al di là del mare». La mostra, promossa dal circolo fotografico «Azzolini», si tiene nelle sale del PianoMobile e propone trenta fotografie di grandi dimensioni del colornese Stefano Anzola: un documento sulla vita quotidiana nel Paese delle aquile. La mostra è nata per aiutare la missione di Gramsh, dove le Figlie della Carità di S. Vincenzo de Paoli si occupano dei bambini e delle loro famiglie, per aiutarli e sostenerli nella ricostruzione del Paese; le fotografie di Anzola permetteranno ai visitatori di mettere i loro occhi negli occhi dei fratelli albanesi. La mostra resterà visitabile sino a domenica 13 marzo. La sala della Permanente ospita invece quaranta disegni su carta del poeta Umberto Bellintani. Le opere in mostra al Muvi dimostrano la tumultuosa attrazione dell'autore per l'uomo, la natura, Dio e la morte. Completano l'esposizione fotografie, lettere, documenti e scritti inediti, che concorrono a tracciare un approfondito ritratto dell'artista scomparso. Fino al 20 marzo. Il Muvi apre tutti i giorni, tranne il martedi e il giovedi, dalle 15 alle 19. Ingresso 2 euro (valido per la mostra fotografica sull'Albania, la rassegna di Bellintani e una visita alla Galleria civica d'arte contemporanea). (r.n)BR