Ibra diventa Irba: da Beckam a Gerrad, i cognomi storpiati sulle maglie dei calciatori

video I Los Angeles Galaxy hanno battuto 2-0 il Toronto grazie a una doppietta di Zlatan Ibrahimovic, in un match valido per la Major League Soccer. Ma il campione svedese è sceso in campo con il suo nome storpiato sulla maglia: al posto di "Ibrahimovic" sulla casacca dei Galaxy figurava "Irbahimovic". Il suo non è stato l'unico caso di cognome scritto male sulla divisa. Eccone altri: dal tifoso del Manchester United che ordinò la maglia di Falcao e ne ricevette dallo store ufficiale del team una con il cognome sbagliato, al clamoroso errore del Milan, che durante la presentazione di Calhanoglu mostrò la casacca del giocatore turco con la scritta 'Chalanoglu'.

Processo Expo, Zingaretti: "Massima fiducia e sostegno per sindaco Sala"

video "Sono vicino a Beppe dal punto di vista personale e politico. È un grande sindaco che sta affrontando una vicenda particolare dalla quale mi auguro ne esca presto". Il segretario del Pd Nicola Zingaretti, a Milano per il Villaggio Contadino Coldiretti, commenta così la sentenza sul procedimento a carico del primo cittadino di Milano Giuseppe Sala, condannato a sei mesi (convertiti in sanzione pecuniaria) per falso materiale e ideologico. "A lui va - ha detto Zingaretti, evitando di replicare alla lettera di Matteo Renzi sul Pd pubblicata da Repubblica - tutta la nostra fiducia per continuare nella sua opera di guida della città, tra quelle europee amministrate meglio". Video di Andrea Lattanzi

'Stranger Things 3', Gaten Matarazzo e Caleb McLaughlin: "Siamo adolescenti, abbiamo delle responsabilità, e amiamo le ragazze"

video A Roma, per presentare la terza stagione di 'Stranger Things', Gaten Matarazzo 16 anni, e Caleb McLaughlin, 17, hanno fatto uno show nello show, provando a spiegare fenomenologia e costume di una delle serie tv Netflix più amate di sempre. Siamo sempre a Hawkins, in Indiana, ed è l'estate del 1985. I ragazzi sono cresciuti, nascono amori ma il male è ancora custodito nel Sottosopra: "Avvicinandoti a un punto della vita in cui stai diventando adulto finisci per acquisire molte più responsabilità. Può fare paura ma quando questo avviene di pari passo allo show, sul set, è un’esperienza veramente strana". E il sesso? "Adoro la differenza tra la relazione che lega Mike e Undi e Lucas e Max; la prima è piena di baci, l’altra più compagnona. A volte Lucas si comporta con un signore dalle vecchie maniere". Intervista di Valeria RusconiMontaggio di Paolo Saracino

Spaccio e degrado, l'accampamento sotto il Monticano a Conegliano

video La centrale degli stupefacenti si è spostata sul Monticano, sotto il ponte della Pontebbana a Campolongo. Giovedì un gruppo di giovani, sia italiani che stranieri, sono fuggiti quando sul posto sono arrivati gli agenti della polizia locale di Conegliano.I vigili hanno poi ritrovato residui di involucri con cocaina e cannabinoidi.Lì era stata consumata della droga e probabilmente anche spacciata

Lampedusa: donne, bambini e malati salvati da Mediterranea in porto con la guardia costiera italiana

video Scendono sfiniti e aspettano in silenzio sotto il sole di poter essere identificati. Ricevono acqua e le prime parole di conforto dai volontari. Poi trovano l'ombra sotto una tettoia e salutano gli uomini della guardia costiera italiana che li hanno condotti in porto con la motovedetta. Sono le 4 donne incinte con 4 figli piccoli e 2 papa più 2 accompagantrici e un bambino di soli 11 anni senza genitori sbarcati nel primo pomeriggio nel porto di Lampedusa dopo l'ok del governo italiano. Sono i 13 naufraghi più "fragili" dei 54 raccolti in mare dalla barca Alex, che ora dovrebbe portarli a Malta. Video: H24

Mesopotamia, la siccità del Tigri fa riemergere i resti di una misteriosa civiltà

video Archeologi tedeschi e curdi hanno scoperto, grazie alla siccità che ha colpito il Tigri, un palazzo dell'età del bronzo sulla riva orientale del fiume nella regione del Kurdistan, in Iraq. Il complesso del sito 'Kemune' risale al XV al XIV secolo a.C. al tempo dell'impero dei Mitanni, popolo poco conosciuto. Gli studiosi dell'Università di Tubinga e l'amministrazione curda per le antichità ora sperano di ottenere nuove informazioni sulla politica, l'economia e la storia di questa misteriosa civiltà grazie all'analisi delle tavolette cuneiformi scoperte nel palazzo. Di Riccardo Annibali Credits University of Tübingen and Kurdistan Archaeology Organisation