Champions League, Tottenham batte l'Ajax all'ultimo secondo: lacrime di gioia e dolore in campo

video C'è Mauricio Pochettino in ginocchio sul campo, incredulo per la vittoria del suo Tottenham. E poi i giocatori dell'Ajax stesi sull'erba della Cruijff Arena, con il cuore infranto dopo aver creduto di arrivare in finale. A giocarla invece saranno gli avversari del Tottenham grazie all'ultima rete di Lucas Moura, autore di una tripletta, al sesto minuto di recupero. Ecco alcuni dei momenti più belli della semifinale

Fascisti al Salone del Libro di Torino, Comune e Regione chiedono recissione del contratto con AltaForte

video La Città di Torino e la Regione Piemonte, soci fondatori del Salone del Libro, hanno chiesto alla associazione 'Torino, la città del libro' al Circolo dei Lettori e al Comitato di indirizzo del Salone del Libro che organizzano la manifestazione, di rescindere il contratto con la casa editrice AltaForte. "Alla luce della situazione che si è venuta a creare, che rende impossibile lo svolgimento della prevista lezione agli studenti di Halina Birenbaum, sopravvissuta ai campi di concentramento nazisti, e alla forti criticità e preoccupazioni espresse dagli espositori in relazione alla presenza e al posizionamento dello stand di AltaForte - Hanno spiegato la sindaca di Torino, Chiara Appendino, il presidente della Regione Piemonte, Sergio Chiamparino e Nicola Lagioia direttore del Salone - È necessario tutelare il Salone del Libro, la sua immagine, la sua impronta democratica e il sereno svolgimento di una manifestazione seguita da molte decine di migliaia di persone". Video di Alessandro Contaldo

Casal Bruciato, giornata ad alta tensione e insulti tra militanti di Casapound e antifascisti

video Tutto è iniziato quando movimenti per le casa e associazioni antifasciste si sono riunite in via Sebastiano Satta contro il presidio di Casapound che da giorni obbliga una famiglia di origine rom, regolarmente assegnataria di un alloggio popolare a Casal Bruciato, a rimanere chiusa in casa. Le opposte fazioni si sono scontrate anche con le forze dell'ordine. di Cristina Pantaleoni

Salone del Libro, Salvini: ''Casa editrice fuori legge? Surreale parlare di fascismo nel 2019''

video Ospite di Lilli Gruber a Otto e mezzo, il ministro Salvini risponde alle domande sull'esclusione della casa editrice AltaForte, che ha pubblicato un libro intervista proprio al leader della Lega, dal Salone del Libro di Torino.Gruber ha mostrato a Salvini una foto, scattata anni fa, in cui il ministro è in compagnia di Francesco Polacchi, editore di Altaforte, indagato per apologia di fascimo. ''Non so chi sia - ha dichiarato Salvini - non conosco il codice fiscale di tutti quelli che si fanno una foto con me''. Video: La7

Genova, in piazza contro i tagli ai fondi per gli hotel aperti ai migranti: ''Intervenga lo Stato''

video La Regione Liguria a guida centrodestra ha varato, su proposta della Lega, una legge che esclude dai contributi per la riqualificazione turistica gli alberghi che negli ultimi tre anni abbiano ospitato migranti. Un provvedimento - già adottato dalla Lombardia - contro il quale a Genova è scesa in piazza la società civile, con un presidio sotto la sede della Regione cui hanno partecipato diverse realtà tra le quali Cgil, Pd, Rete a Sinistra, Comunità di San Benedetto, Arci.Chiedendo che il governo riconosca l’incostituzionalità della norma e la impugni davanti alla Corte Costituzionale (come chiederà in Parlamento il ligure Andrea Orlando, ex ministro della Giustizia). E ricordando che, luoghi comuni a parte, in tutta Italia sono pochissimi gli hotel che ospitano migranti: "Dunque sarà una norma di fatto non utilizzata - spiegano i manifestanti - che non farà risparmiare soldi ai liguri come sostiene la Lega, ma ha uno scopo puramente demagogico, per mostrare ai cittadini che si vuole punire chi apre le porte ai migranti".di Giulia Destefanis 

Otto e mezzo, Gruber-Salvini: ''Mi aspettavo fiori e scuse''. ''Ma io le voglio un sacco di bene''.

video "Ieri ha detto che le toccava venire qui e non ne aveva voglia e ne ha fatto una questione di simpatia. Mi aspettavo un mazzo di fiori e delle scuse". Così Lilli Gruber si è rivolta al ministro Matteo Salvini, aprendo il suo ''Otto e Mezzo'', in onda su La7."Ma io le voglio un sacco di bene - ha risposto sorridendo Salvini - Passo la giornata ad occuparmi di droga, terrorismo, immigrazione. Mi pagano anche per questo". "La pagano anche per essere educato", ha concluso Gruber.  video La7

Casal Bruciato, storico residente fa suonare ''L'Internazionale'' sul balcone per il corteo antifascista

video Esce sul balcone di casa, appoggia un paio di casse sul davanzale e fa suonare ''L'Internazionale'' al passaggio del corteo antifascista a Casal Bruciato. E’ Pippo Macrì, storico abitante del quartiere teatro di feroci scontri e polemiche per l’assegnazione di una casa popolare a una famiglia di origine rom. Tanti i manifestanti che si sono fermati sotto il balcone di Pippo e con il pugno alzato hanno intonato la storica canzone comunista.di Cristina Pantaleoni

Benetton incontra Christian Greco, direttore del Museo Egizio di Torino

video E’ online una nuova puntata di 21 Changemakers, la rubrica condotta su youtube da Alessandro Benetton e dedicata agli interpreti del cambiamento e dell’innovazione nel mondo dell’economia, dell’arte, dello spettacolo e dello sport nel 21° secolo. Per guardare al futuro bisogna essere consapevoli del proprio passato è è il messaggio di fondo della chiacchierata di Alessandro Benetton con Christian Greco, direttore del Museo Egizio di Torino. Qui una pillola, se volete il video integrale lo trovate qui: VIDEO COMPLETO21 Changemakers

Cisterna di Latina, tornano gli scoiattoli nel giardino di Ninfa

video Prima la nascita di sei cigni e ora la scoperta di uno scoiattolo. Gli animali nelle ultime settimane stanno accrescendo la magia dei Giardini di Ninfa, in provincia di Latina, definiti dal New York Times i più belli del mondo. Gli scoiattoli da tempo non si vedevano all’interno della città morta, trasformata dai nobili Caetani in un incredibile polmone verde, caratterizzato da piante provenienti da tutto il mondo che crescono rigogliose tra le rovine medievali di Ninfa. Una giardiniera, Roberta Pinti, è invece ora riuscita a filmare uno scoiattolo nei pressi dei resti dell’antica chiesa di San Biagio, alla fine del viale delle lavande, una zona particolarmente amata da Lelia Caetani, dove era solita fermarsi a dipingere. L’animale sembra stesse raccogliendo del materiale per costruire un nido e si è poi arrampicato su un vicino pino. A Ninfa ipotizzano così che possa essersi stabilita nei Giardini una coppia di scoiattoli. Un’attrazione in più, soprattutto per i più piccoli, durante le visite. E soprattutto una conferma che in quell’angolo di paradiso a due passi da Sermoneta, che affascinò anche Lady D, l’ecosistema è ideale tanto per le piante quanto per gli animali. a cura di Clemente Pistilli,video: facebook / Giardino di Ninfa