Vicenza, Palazzo Leoni Montanari inaugura la mostra "Mito. Dei ed eroi"

video Dal 6 aprile al 14 luglio a Palazzo Leoni Montanari, Vicenza, apre la mostra "Mito. Dei ed eroi". L'evento celebra i vent'anni di attività della sede vicentina delle Gallerie d'Italia (polo museale di Intesa Sanpaolo). Filo conduttore della mostra, curata da Fernando Mazzocca, Federica Giacobello e Agata Keran, saranno le raffigurazioni pittoriche che ornano il palazzo di origine seicentesca: miti e iconografie greche risemantizzati al fine di esaltare i valori ideali della committenza alla luce dell’ideologia e del sentimento del tempo.  Video: Gallerie d'Italia

L'Aquila 10 anni dopo, Guzzanti e Zoro: "La città dev'essere vissuta. Gli aquilani sono testardi e ci provano"

video Si chiama "Nati alle 3:32. L'Aquila, cronache dal terremoto", il libro a più voci scritto dai membri dall'omonimo comitato aquilano, protagonista di tante battaglie - la più conosciuta quella del 'popolo delle carriole' - all'indomani del sisma del 6 aprile 2009. Un libro che racconta i primi due anni della gestione dell'emergenza, quelli di Berlusconi e Bertolaso, e che vede la prefazione di due autori di eccezione tanto legati al capoluogo abruzzese: Sabina Guzzanti e Diego Bianchi. "L'Aquila deve continuare ad essere una priorità, non può trasformarsi in passato", è l'appello di Zoro, "quindi ben venga ogni forma di memoria e guai a spegnere i riflettori". La città, però, ha bisogno di essere vissuta, "ha bisogno di tornare ad avere un tessuto sociale che ora è completamene sfasciato", sottolinea l'attrice e regista di un film dedicato proprio ai primi anni post terremoto, "Draquila". Ma gli aquilani sono testardi, ribadisce Guzzanti, e "so che ci proveranno ancora". video di Camilla Romana Bruno

Il primo veicolo privato è in viaggio verso la Luna: missione israeliana con tecnologia italiana

video Se le previsioni saranno rispettate l’11 aprile il rover Beresheet (che in ebraico significa 'in principio') toccherà il suolo lunare e sarà il primo veicolo costruito da una società privata ad entrare nell’orbita del satellite. L’impresa è stata portata a termine dalla società no-profit SpaceIL che ha raccolto 100 milioni di dollari donati da imprenditori ed enti di ricerca e da Industrie aerospaziali israeliane (Iai) e Agenzia spaziale israeliana (Isa). Beresheet è anche un po’ italiano, infatti alcuni componenti sono state realizzate dal gruppo Leonardo a Nerviano, in provincia di Milano. A cura di Martina Tartaglino

La discoteca silenziosa in piazza: così i ragazzi di Scomodo svegliano le lotti di San Lorenzo

video Liberare le piazze dallo spaccio e dalla movida molesta con la musica silenziosa e tanta voglia di divertirsi.  Così i ragazzi di Scomodo tengono sveglie le notti di San Lorenzo. L’appuntamento, ogni venerdì, in piazza dell'Immacolata fino a fine luglio, porterà nel cuore del quartiere una discoteca silenziosa grazie a Zip, Zone d'intersezione positiva, con il supporto tecnico di Silent Party, marchio ufficiale italiano della Silent Disco. Le notti di San Lorenzo contro il degrado proseguono anche con “Viva San Lorenzo” il festival della cultura diffusa organizzato da trenta realtà sociali del territorio.  Oggi alle 21 allo spazio Esc in via dei Volsci 159 è in programma il concerto di Giancane, Zerocalcare disegnerà sul palco: l’evento chiude il “FreeInk festival”. Domani alle 21 c’è la “Stand up comedy night” con Filippo Giardina, a Le Mura in via Porta Labicana 24, alle 22.30 il concerto della San Lorenzo Jazz orchestra al Sally Brown (via degli Etruschi 3). Martedì alle 19.30 in via degli Etruschi 4 è in programma la presentazione di “Oltre abita il silenzio” di Enrico Terrinoni con Valerio Magrelli e Andrea Cortellessa da Tomo.A cura di Luca Monaco e Riccardo De Luca /Agf