Il festival internazionale degli aquiloni a Spotorno

video Ospiti d’onore saranno gli esperti di aquiloni del Layanga Bali Team, che sono arrivati appositamente dall’Indonesia, a ricordare il forte legame del mondo orientale con la realtà del “kite” ma saranno tantissimi gli appuntamenti previsti per la ventesima edizione del “Festival del Vento” di Spotorno. Ad aprire la manifestazione saranno i bambini che hanno partecipato a un laboratorio, organizzato in collaborazione con Unicef. Videoservizio di Fabrizio Cerignale

Il festival internazionale degli aquiloni a Spotorino

video Ospiti d’onore saranno gli esperti di aquiloni del Layanga Bali Team, che sono arrivati appositamente dall’Indonesia, a ricordare il forte legame del mondo orientale con la realtà del “kite” ma saranno tantissimi gli appuntamenti previsti per la ventesima edizione del “Festival del Vento” di Spotorno. Ad aprire la manifestazione saranno i bambini che hanno partecipato a un laboratorio, organizzato in collaborazione con Unicef. Videoservizio di Fabrizio Cerignale

Giornata della donna, Mattarella: "La condizione delle donne attesta il grado di civiltà di un Paese"

video "Fare gli auguri alle donne, inrealtà, vuol dire rivolgerli all'intera comunità nazionale.Perché la componente femminile è parte, oltre che essenziale, decisiva della nostra società. Per questo, l'8 marzo si celebrano valori di fondo della nostra vita in comune. Valori che recano il segno delle conquiste realizzate, spesso con fatica e tra molte difficoltà, dalle donne stesse". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando dal Quirinale in occasione dell'8 marzoVideo: Quirinale

Tav, Salvini: "Ne riparliamo lunedì, ma io sono per fare non per disfare"

video Non vuole parlare di Tav il ministro dell'Interno Matteo Salvini in conferenza stampa al Senato, nel giorno della festa della donna, per presentare tre provvedimenti contro la violenza di genere. Aggiunge, però, che questa sera non ci sarà nessun vertice e che il vicepremier domani sarà a Milano con i suoi figli: "Ne riparliamo da lunedì, ma io resto per il fare e non per il disfare". E a chi chiede un commento sulle parole dell'altro vicepremier, Luigi Di Maio, che gli ha dato dell'irresponsabile, scherza: "Di Maio è un uomo non una donna, quindi oggi non ne parlo". Ma sull'aver cambiato idea sulla crisi di governo Salvini aggiunge: "Nulla è certo, siamo nelle mani di Dio". Video di Camilla Romana Bruno

Festa dell'8 marzo, Massini: la violenza sulle donne "raccontata" in silenzio

video "Esistono nel mondo circa tre miliardi di utenti connessi ai social che scrivono di media dieci parole al giorno. Questo significa che quotidianamente veniamo sommersi da 30 miliardi di parole". Inizia così l'intervento di Stefano Massini a Piazza Pulita, su La7, in occasione della giornata internazionale della donna. "Dentro questo frastuono verrebbe da dire almeno per una volta: silenzio". Ed è al silenzio che affida la sua riflessione  video La7

Giornata Internazionale della donna: com'è nata la festa dell'8 marzo

video È più di un secolo che, in tutto il mondo, le donne si uniscono in questo giorno per rivendicare i propri diritti e contrastare ogni forma di violenza, abuso e discriminazione di genere. Le prime furono le donne di New York, che nel febbraio 1909 celebrarono il primo Woman's Day. Nel 1977 l'ONU, con la risoluzione 32/142, stabilì l'8 marzo come data ufficiale della "Giornata delle Nazioni Unite per i diritti delle donne e per la pace internazionale". Eppure l'origine di questa ricorrenza è ancora oggi avvolta da leggende e falsi storici. (a cura di Marisa Labanca)

Giornata della donna, Stefania commuove Mattarella: "Così sono diventata una cosa da comprare"

video La testimonianza di Stefania, la giovane 24enne che ha raccontato - nel corso della cerimonia dell'8 marzo al Quirinale - la sua storia di violenze e soprusi. Tema dell'incontro - a cui hanno partecipato le alte cariche dello Stato, giornaliste, attrici e rappresentanti delle forze dell'ordine - era la tratta delle donne. "Questi uomini che voi chiamate clienti hanno la necessità di appropriarsi di cose. Così anch'io sono diventata una cosa da comprare, come quando si va dal macellaio", ha detto la giovane. "Non capirò mai come una persona che si definisce uomo possa non avere pietà di una ragazza che sanguina, che piange e che soffre. Per me la prostituzione è stata una tortura". Video: Quirinale