Gb, skateboarder monta videocamera sulla schiena del cane: le riprese sono perfette

video Rob Mathieson è un illustratore e designer che vive e lavora a Londra, ed ha una passione per lo skateboard. Ma trovare qualcuno che riesca a riprenderlo mentre fa le acrobazie sullo skate era quasi impossibile. Finché non ha provato a usare il suo cane, uno Staffordshire Bull Terrier che si chiama Fatman. Rob ha deciso di montare una videocamera sulla schiena del cane in modo che potesse registrare le sue acrobazie sullo skate. I risultati sono impressionanti, tanto che il profilo Instagram di Fatman the Dog sta avendo molto successo  (video Instagram / Fatman the Dog)

Il dibattito sulle élite, Ezio Mauro: "Ormai solo l'ignoranza è garanzia di innocenza"

video "L'opinione pubblica sotto la spinta della crisi si è sentita espropriata e ha dato la colpa universale alll'élite, rea non di quello che ha fatto ma di essere stata classe dirigente. Con un giudizio sommario si rischia di buttare via competenza, conoscenza e sapere. Il sapere è sospetto perché riflesso castale. Siamo a un passo dal dire che solo l'ignoranza è garanzia di innocenza". Questa la riflessione di Ezio Mauro, direttore di Repubblica per vent'anni, a Propaganda Live, su La 7. (La7)

"Nuova" Maturità 2019, gli studenti: "Scelte dall'alto, temi a caso, inascoltati e usati come esperimento"

video All'annuncio tramite un video su Facebook del ministro dell'Istruzione Bussetti circa i cambiamenti per il prossimo esame di maturità, molte sono le reazioni critiche da parte degli studenti della scuola secondaria. A Roma, i ragazzi dei licei classico e scientifico lamentano un peggioramento delle condizionia causa della scelta di eliminare la terza prova e la tesina a scelta sostituita da tre buste chiuse con tema casuale. "Ancora una volta vengono prese decisioni dall'alto senza ascoltare noi studenti", lamentano i ragazzi, "la doppia prova di greco e latino per il classico e di matematica e fisica per lo scientifico non prende in considerazione il lavoro fatto in questi cinque anni e la modalità delle tre buste a caso non da spazio al nostro studio e capacità di libera argomentazione". di Martina Martelloni

Casapound a Sesto, la presidente Anpi al governo: "Sciolga i gruppi neofascisti"

video "Chiediamo lo scioglimento delle formazioni neofasciste. Sono indegne di vivere nel nostro Paese". Così la presidente Anpi, Carla Nespolo, lancia un appello al governo in occasione della manifestazione antifascista contro il convegno di Casapound a Sesto San Giovanni, ospitato in una sala di proprietà del Comune. "Sesto è città medaglia d'oro della resistenza, questa è un'offesa a chi ha dato la sua vita per la libertà", ha concluso Nespolo". di Antonio Nasso

Bandiere rosse, memoria e "Bella Ciao": a Sesto con i partigiani per dire "no" a Casapound

video Politici, studenti, partigiani: un migliaio di antifascisti si sono ritrovati a Sesto San Giovanni tra bandiere di partito, momenti di memoria e canti antifascisti, per dire "no" al convegno di Casapound, ospitato in una sala comunale a poche centinaia di metri di distanza. "E' un'offesa alla città", ha detto la presidente Anpi Carla Nespolo dal palco, mentre il parlamentare Pd Emanuele Fiano ha aggiunto: "La battaglia per la libertà non è mai finita". di Antonio Nasso

Torino, spaccata in un bar di Mirafiori: così i ladri scassinano le slot machine

video Sono entrati in un bar del quartiere Mirafiori e l'hanno devastato, portando via un bottino di 1.300 euro. Il colpo è stato messo a segno mercoledì notte: due albanesi, di 44 e 52 anni, sono entrati nel locale smurando la porta tagliafuoco e buttando giù il cancello. Si sono accaniti sulle slot machine danneggiandone quattro e poi hanno spaccato il registratore di cassa, prendendo il denaro. Sul posto sono arrivati subito gli agenti della Squadra volante che hanno fatto scattare le manette per i due. Il 52enne doveva scontare una pena di 14 anni per sequestro di persona, violenza privata e violenza sessuale. In tasca al 44enne, invece, un passaporto falso. di Cristina Palazzo,video: Polizia/Torino

La firma del contratto per il nuovo ponte di Genova, il 15 aprile 2020 il taglio del nastro

video "Il 31 marzo il via ai lavori di ricostruzione, entro la fine del 2019 la consegna dell'impalcato, e il 15 aprile 2020 - senza ritardi - il taglio del nastro con le prime automobili sopra". Così il sindaco di Genova e commissario straordinario Marco Bucci, oggi alla cerimonia della firma del contratto unico per la demolizione e la ricostruzione del ponte Morandi, anticipa i tempi di consegna dei cantieri del nuovo viadotto sul Polcevera. "Un ponte durevole, che durerà mille anni, bello, solido, semplice come vuole il gusto genovese - lo descrive l'archistar Renzo Piano, che ha ispirato e farà da supervisore al progetto - Non possiamo dimenticare che è una tragedia che ci porta qua, i ponti non devono e non possono crollare. Quello che è successo non deve succedere mai più". Videoservizio di Matteo Macor

Mazzette per i funerali riprese dalle telecamere nascoste

video BOLOGNA - Alcune immagini intercettate dai carabinieri dell'operazione "Mondo sepolto" con le telecamere nascoste che testimoniano il passaggio di mazzette tra gli addetti delle pompe funebri e gli operatori sanitari. Il quartier generale della "banda delle salme" era in pieno centro, vicino via Ugo Bassi. L'ARTICOLO - Bologna, il racket delle pompe funebri: 27 arresti. Duecento euro agli operatori per un funerale. Furti e dileggio alle salme Video: Carabinieri / Bologna