E' morta Penny Marshall, regista da record con 'Big'

video E' morta a 75 anni nella sua casa di Beverly Hills la regista e attrice Penny Marshall. Celebre per aver interpretato Laverne De Fazio nella sit-com 'Laverne and Shirley', divenne poi una regista di successo. 'Big' (1988), con un giovanissimo Tom Hanks, incassò oltre 100 milioni di dollari, una cifra mai raggiunta prima da un film diretto da una donna. Suoi anche, fra gli altri, 'Risvegli', candidato a tre Oscar, e 'Jumpin' Jack Flash' con il quale Whoopi Goldberg debuttò sul grande schermo.

Ddl Anticorruzione è legge, flash mob M5S a Montecitorio. Di Maio: "Nulla sarà più come prima"

video Con 304 sì il ddl Anticorruzione ottiene il via libera definitivo nell'aula della Camera: e per festeggiare il Movimento Cinque Stelle organizza un flash mob in piazza Montecitorio con striscioni e cartelli con l'hashtag #Spazzacorrotti. "Abbiamo mantenuto le promesse fatte e questo è solo l'inizio - assicura il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede -Poi sarà la volta della riforma del processo penale". "Questo è un Paese dove per decenni gli onesti si sentivano dei fessi sorpassati dai furbi, ma ora mettiamo al centro il merito e nulla sarà come prima", ha aggiunto il vicepremier Luigi Di Maio, anche lui in piazza per festeggiare video di Camalla Romana Bruno

Ponte Morandi, il sindaco Bucci presenta il progetto: "Pronto in un anno"

video Il nuovo ponte Morandi sarà costruito da Salini Impregilo, insieme con Fincantieri e Italferr, sull'idea dell'architetto genovese Renzo Piano: costerà 202 milioni e "sarà pronto nel giro di un anno". Così il sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione del viadotto Marco Bucci ha ufficializzato la scelta tra cordate candidate alla demolizione e alla costruzione del nuovo viadotto, specificando l'intenzione di voler comunque coinvolgere i protagonisti del progetto scartato, quello proposto dal gruppo Cimolai e firmato dall'altra archistar in lizza, Santiago Calatrava. Bucci non ha voluto rispondere nel merito del metodo utilizzato per la scelta finale, andata nella direzione caldeggiata dal Governo, favorevole a una decisa partecipazione pubblica al processo di ricostruzione. "Non abbiamo fatto nessuna gara, si è scelto senza fare confronti tra le due proposte", si è limitato a dire Video di Matteo Macor

Palermo, sit-in e raccolta fondi per il funerale di Aldo clochard artista amato da tutti

video Lumi accessi, fiori e tanto silenzio sotto i portici di piazzale Ungheria per ricordare Aid Abdellah, per tutti Aldo, il clochard francese trovato morto ieri con una ferita alla testa. Parte da Potere al Popolo il sit in "Ciao Aldo" contro la violenza sui senza tetto. "Invitiamo la città a riflettere sulla violenza generata da un pensiero e da un linguaggio violenti. Pensiamo ad azioni alternative alla deriva violenta della nostra società", dicono dal movimento. Intanto, mentre sono in corso le procedure del Comune per l'intitolazione dei portici ad Abdellah, dal bar accanto al luogo del ritrovamento, dove Aldo era solito stare tra una risata e un racconto dei suoi viaggi, è partita la raccolta firme per pagare il suo funerale. La cifra da raggiungere è di 2mila euro.

Ragusa, nuovo caso di omofobia a Vittoria. Insulti e bottiglie contro attivisti dopo incontro con il prefetto

video Ieri sera la delegazione di Arcigay Ragusa, presieduta da Igor Marco Garofalo, presidente del comitato territoriale dell'associazione, appena uscita dall’incontro con i commissari straordinari del Comune di Vittoria, è stata vittima di un'ennesima aggressione: "A cento metri di distanza un gruppo di bulli, vedendoci, ci ha urlato: 'froci, froci', racconta Garofalo. L'episodio è stato denunciato alla polizia: "Hanno anche lanciato una bottiglia che ha colpito uno di noi". Venerdì scorso un ragazzo di 20 anni era stato picchiato in un altro raid omofobo.

Caso Salvini-ultrà: quando il tifoso Lucci venne arrestato per traffico di droga

video Nel video d'archivio di Repubblica it del 4 luglio 2018 vediamo il capo ultrà del Milan Luca Lucci, il tifoso che ha fatto le foto delle polemiche con il ministro dell'Interno Matteo Salvini. È l'uomo sul furgone bianco, con la camicia bianca. Quel giorno la polizia di Stato milanese ha eseguito un'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 22 persone, tra le quali, appunto, Lucci, per traffico di sostanze stupefacenti. Video: Polizia di Stato

Antonella Clerici a Radio Capital: "Isoardi fa meno ascolti? Sono difficile da sostituire"

video La conduttrice storica della 'Prova del cuoco' terminata l'avventura di 'Portobello' firma un ricettario strenna natalizia "Pane, amore e felicità. Le migliori ricette della mia avventura ai fornelli" (ReiEri), si rilassa e si lascia andare a qualche riflessione più personale. Al Tg Zero di Radio Capital ammette: "Mi manca il pubblico della 'Prova del cuoco'. Spero che la mia assenza crei nostalgia, e una certa acquolina". E ancora: "La Isoardi fa meno ascolti? Ci vuole un po' di tempo. Certo io sono una goduriosa difficile da sostituire, soprattutto nella golosità come me non ce ne sono tante". Quanto alla condanna social della scollatura che ha mostrato in una foto postata dai camerini durante la diretta Telethon commenta ironica: "Non sono andata in onda così, io sono una pudica. È che essendo dotata, quella roba lì si vede" intervista di Edoardo Buffoni Radio Capital