Calabresi a Di Maio: "Lo sa che avete querelato mio padre?"

video Confronto molto serrato, quello tra il vicepremier Luigi Di Maio e il direttore di Repubblica Mario Calabresi, a Di Martedì (La7). Faccia a faccia che si conclude così: "Lei ha citato una delle querele che mi ha fatto, mi pare che ne abbiamo un paio in corso, tre ne ho con Casaleggio. Ma quella di Marra gliela do, così me la rimanda corretta. Il problema è che avete fatto causa a un signore che si chiama Luigi Calabresi, mio padre, che non c’è più da quaranta e rotti anni. Dà l'idea dell'approssimazione con cui fate le cose". La replica: "Ho centinaia di articoli che raccontano come date voi le notizie".Video: Di Martedì/La7

Calabresi a Di Maio: "Per Toninelli i Benetton sono proprietari di Repubblica: come la mettiamo quando le balle le dice il governo?"

video "Toninelli ha scritto sul Blog delle Stelle che i Benetton sono proprietari di Repubblica: come la mettiamo quando le balle le dice il governo?". Lo chiede il direttore Mario Calabresi al Vicepremier di Luigi Di Maio, nel faccia a faccia andato in onda a Di Martedì, su La7. Risponde il ministro del Lavoro: "Quando le balle dice il governo avete il diritto e il dovere di smentirlo. Quanto ci avete messo per dire che Autostrade era dei Benetton, dopo il crollo del Ponte Morandi?". Stavolta replica Calabresi. "Un giorno, l'abbiam detto il giorno dopo, avevamo sette pagine sui Benetton con tanto di fotografia di Gilberto, questa è un'altra grande balla"(video - Di Martedì - La7)

Calabresi a Di Maio: "Per Toninelli i Benetton sono proprietari di Repubblica: come la mettiamo quando le balle le dice il governo?"

video "Toninelli ha scritto sul Blog delle Stelle che i Benetton sono proprietari di Repubblica: come la mettiamo quando le balle le dice il governo?". Lo chiede il direttore Mario Calabresi al Vicepremier di Luigi Di Maio, nel faccia a faccia andato in onda a Di Martedì, su La7. Risponde il ministro del Lavoro: "Quando le balle dice il governo avete il diritto e il dovere di smentirlo. Quanto ci avete messo per dire che Autostrade era dei Benetton, dopo il crollo del Ponte Morandi?". Stavolta replica Calabresi. "Un giorno, l'abbiam detto il giorno dopo, avevamo sette pagine sui Benetton con tanto di fotografia di Gilberto, questa è un'altra grande balla"(video - Di Martedì - La7)

Aeroporto di Parma, Sogeap: "Abbiamo un mese di vita"

video La commissione Controllo si è riunita per l'audizione dei vertici di Sogeap. Presenti anche numerosi cittadini di Baganzola. Il futuro dell'aeroporto resta quanto mai incerto. La ricapitalizzazione da parte dei soci non è ancora avvenuta e la società di gestione, secondo quanto riferito dal presidente Guido Dalla Rosa Prati "ha un mese di vita, perché le risorse sono finite". Sulla stessa linea il direttore Federico Wendler, il quale ha evidenziato lo scarso sostegno arrivato finora dal territorio. Incertezza economica che si somma a quella legata alla vicenda del mall attiguo, il cui cantiere è stato bloccato dalla Procura perché incompatibile urbanisticamente con lo scalo, la cui pista dovrebbe essere allungata per ospitare voli cargo. A questo proposito, l'iter di valutazione dell'impatto ambientale procede. Video Ra.Cas.

Botta e risposta Calabresi-Di Maio: "Dilettantismo e ansia con il vostro governo". "Dobbiamo fare in fretta per gli italiani"

video Scambio molto vivace nel faccia a faccia ospitato da Giovanni Floris, a Di Martedì, su La7. Il direttore di Repubblica Mario Calabresi apre il confronto: "Troppa improvvisazione e dilettantismo nell'azione di governo, non sappiamo ancora come sarà il reddito di cittadinanza, né se sarà rinviato. In questi mesi ci sono stati troppi annunci e fughe in avanti, e poi frenate. Troppa ansia è stata messa nella pancia del Paese, dai risparmi ai mutui, all'Europa". Risponde il vicepremier Luigi Di Maio, ministro del Lavoro: "Ce n'era bisogno per i disocccupati e per chi ha una pensione minima, io cerco di fare più in fretta possibile e se qualcuno mi impedisce di portare a casa quota 100 e reddito di cittadinanza, io gli rispondo a tono. Ma non è una battaglia contro l'Europa. Non c'è più tempo" (video - Di Martedì - La7)

Dl Sicurezza, in piazza Montecitorio si celebra il funerale dei diritti civili

video Contemporaneamente all'esame del Dl sicurezza nell'aula della Camera, si è svolto in piazza Montecitorio un presidio di protesta contro la votazione del decreto a firma del ministro degli Interni Salvini. "Abbiamo portato una bara che simboleggia la morte dei diritti civili con l'approvazione di questo decreto", affermano i manifestanti in piazza mostrando una bara in legno con sopra le foto dei volti di Sara Parks, Malcom X, Nelson Mandela e altri personaggi rimasti nella storia per la loro lotta alla difesa dei diritti civili e umani. Presenti alla manifestazione diverse sigle dell'associazionismo, movimenti per il diritto all'abitare, Baobab Experience, Link studenti Universitari, Rifondazione Comunista, Alterego ed altri video di Martina Martelloni

Sicurezza, Minniti: "Questo decreto si rovescerà nel suo opposto"

video Marco Minniti commenta la fiducia sul Dl sicurezza incassata dal Governo. Lo fa a margine della presentazione del suo ultimo libro, a Bologna. Secondo l'ex ministro degli Interni questo decreto finirà per creare maggiore insicurezza. "La cancellazione della protezione umanitaria avrà come conseguenza la creazione di maggiore illegalità ed emarginazione", spiega. L'ex ministro torna poi a commentare la corsa alla segreteria del Pd. "L'obbiettivo deve essere che uno dei candidati raggiunga il 51 per cento", afferma. "Lavorerò per raggiungerlo, se non dovessi riuscirci preferisco che lo raggiunga un altro dei miei avversari piuttosto che nessuno". Video di Valerio Lo Muzio

Violenza sulle donne, Venditti: "Il delitto di Desirée non appartiene a San Lorenzo"

video Il delitto di Desirée non appartiene a San Lorenzo, ma ad una cultura sbagliata. Perché San Lorenzo deve essere macchiata di un delitto che non le appartiene, ma che appartiene ad una cultura sbagliata?". Queste le parole del cantautore romano Antonello Venditti, a proposito della vicenda di Desirée Mariottini, la 16enne di Cisterna di Latina trovata senza vita, poco più di un mese fa, in uno stabile abbandonato in via dei Lucani, nello storico quartiere di Roma. Il cantautore romano ha parlato a margine di un evento, di cui è stato tra i protagonisti, che si è tenuto presso il liceo Machiavelli a San Lorenzo per la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, in collaborazione con il II Municipio. "È una questione enorme che ha bisogno di un dibattito tra sessi. Il genere femminile deve avere un alleato, deve avere come alleato il mondo maschile, bisogna agire più sugli uomini che sulle donne", ha sottolineato Venditti.di Mariacristina MassaroAgf

Caso azienda padre Di Maio, Salvini: "Tirare in ballo vita privata per polemica politica è sbagliato"

video "Non commento le cose che non conosco. Però quando si tira in ballo, per polemica politica, la vita privata e familiare secondo me si sbaglia. Poi se ci sono stati degli errori ognuno risponderà dei suoi errori". Così in conferenza stampa il ministro dell'Interno Matteo Salvini commenta l'inchiesta delle Iene sui presunti lavoratori in nero nell'azienda del padre del leader M5S Di Maio. di Marco Billeci

Roma, Totti nella Hall of Fame: gli occhi lucidi dell'ex capitano per il tributo speciale

video "Avere indossato un'unica maglia è stato un privilegio, qualcosa che non si può descrivere. Ogni giorno per me è da Hall of Fame grazie a questo pubblico, la cosa più bella è rimanere uniti come siamo sempre stati. Per me ogni tifoso è come un fratello e come una sorella, li amo tutti veramente". Con queste parole Francesco Totti, tornato sul prato dell'Olimpico dopo il suo ritiro alla fine della scorsa stagione calcistica, ha commentato il suo ingresso nella Hall of Fame della Roma. L'ex capitano ha osservato con occhi lucidi un video celebrativo che ha raccolto i suoi gol più belli. Commozione anche sugli spalti  video Roma Tv