Fifa best player 2018, vince Modric: le lacrime di Boban durante la premiazione

video Luka Modric, centrocampista del Real Madrid e capitano della nazionale croata, ha vinto il Fifa best player 2018 avendo la meglio sugli altri due candidati: Cristiano Ronaldo e Mohamed Salah. Nel corso della premiazione, tenutasi a Londra, Zvonimir Boban, un altro monumento del calcio croato, si è commosso ascoltando le parole di ringraziamento del connazionale. Nel corso del suo discorso Modric ha infatti menzionato quelli che erano stati i suoi idoli adolescenziali: i membri della nazionale croata che nel 1998 conquistarono il terzo posto ai Mondiali di Francia 1998. Di quella squadra Boban faceva parte ed era uno dei giocatori più rappresentativi. Quando Modric ha voluto dire "poche parole in spagnolo e in croato" Boban non ha retto all'emozione e si è commosso Video da FIFATV

Ragusa, cartolina dal Novecento: rivivono i filmati dello storico Modica Scala

video E' un archivio denso delle cronache di un territorio. Ci sono i video della lacrimazione della Madonna di Siracusa del 1953 o il trailer del cortometraggio sul circo Zoppis a Scicli nel 1955. Sono le immagini girate con una Bolex Paillard 16mm dallo storico di Modica Giovanni Modica Scala e pubblicate sul sito giovannimodicascala.it. Sul sito, curato dall'omonimo nipote, ci sono anche filmati sul primo incidente causato dall'estrazione del Petrolio a Ragusa, su Modica dopo la guerra e su delle feste popolari. Si leggono scritti su Quasimodo e Poidomani e foto che racchiudono un'epoca. (a cura di Giorgio Ruta)

Mondiali di ciclismo, Affini: "Ho dato il meglio, sono arrivato comunque quarto"

video Sfuma di un soffio la medaglia per Edoardo Affini nella cronometro Under23 dei Mondiali di ciclismo a Innsbruck (Austria). Il 22enne di Buscoldo ha chiuso in quarta posizione con un ritardo di 44.48 dal danese Mikkel Bjerg, che difende il titolo.L’azzurro non riesce a salire sul podio iridato per soli sei secondi, visto che l’altro danese Mathias Norsgaard Jorgensen si prende il bronzo a 38.30, l’argento va invece al belga Brent van Moer a 33.47. Affini dopo un’ottima partenza, con il terzo tempo all’intermedio, ha faticato sulla parte più impegnativa del percorso, andando a perdere progressivamente dai rivali.

Roma, sull'Ardeatina il test dell'asfalto con grafene. "Fino al 250% di resistenza in più"

video È partita stamattina la seconda fase della sperimentazione che prevede la realizzazione della prima strada al mondo con Ecopave, un supermodificante a base di grafene. Obiettivo: validare su strada i risultati (almeno 250% di resistenza a fatica) già ottenuti in laboratorio relativi all’utilizzo di additivi al grafene per gli asfalti che permetterebbero di aumentare notevolmente la vita utile delle strade. A dare il via a questa seconda fase l'azienda Iterchimica, tra le prime attive nel campo degli additivi per l’asfalto, insieme all’Università La Sapienza di Roma e alla Città Metropolitana di Roma Capitale. Il tratto interessato su consiglio di Città Metropolitana di Roma, vista la fitta viabilità anche di mezzi pesanti, è la Strada Provinciale Ardeatina, tra il km 15 800 e il 16 800 in direzione sud.(video MARIACRISTINA MASSARO/AGF)

La Roma saluta Giorgio Rossi. Totti e Conti: "È stato un padre"

video In casa Roma il momento è più che delicato, ma non per questo società e squadra si sono dimenticati di chi per ha dedicato una vita - 55 anni - ai colori giallorossi. E così il tecnico Eusebio Di Francesco e il capitano Daniele De Rossi non sono voluti mancare all'ultimo saluto a Giorgio Rossi, storico massaggiatore del club scomparso ieri mattina. Presenti ai funerali in zona Tuscolana anche l'ex presidentessa della Roma Rosella Sensi, i dirigenti romanisti Bruno Conti e Francesco Totti e l'ex allenatore Zdenek Zeman.(video Alessandro Serranò/AGF)

Lotta alle mafie, la proposta: "Si esporti il modello Palermo"

video A Palazzo Steri, la conferenza internazionale “Data and Law: future scenarios of the fight against organized crime. From Palermo to the world”. Il convegno è parte del progetto “Semana i. Mafia y Cultura de la Legalidad: el caso Palermo”, realizzato in collaborazione tra il Monterrey Institute of Technology and Higher Education e l'associazione culturale no-profit Locus. Tra i temi principali gli scenari futuri di Internet e della lotta alla criminalità organizzata e i principali modelli di contrasto nei confronti delle organizzazioni criminali. A partire proprio dal modello Palermo.Giada Lo Porto

Bergamo: scontro tra bus, gli istanti dello schianto nel video di una studentessa

video La campanella è suonata, le lezioni sono finite: alla stazione dei bus di Gazzaniga, in provincia di Bergamo, dove gli studenti si ritrovano per prendere il pullman per casa, il clima è allegro. "Oh no, è arrivato il pullman dell'Ardesio" scherza una ragazzina. Si sentono delle risate poi il rumore dello schianto tra due bus. Il brevissimo video, postato su Instagram da una studentessa, documenta la gioia che diventa panico dopo l'incidente in cui è rimasto ucciso un 14enne. Ferito in modo molto serio anche un 16enneImmagini Instagram