Liverpool, la papera colossale di Karius alle spalle del reporter

video Mentre l'Inghilterra è ancora a caccia della Coppa del Mondo, con la testa alla semifinale di Russia 2018 contro la Croazia, i Reds hanno ripreso gli allenamenti per la prossima stagione. Un momento del ritiro, alle spalle del reporter di Liverpool Tv, ha attirato l'attenzione dei tifosi: al portiere, in lontananza, sfugge la palla e quest'ultima finisce in rete dopo essere passata tra le sue gambe. Non sarebbe un evento così curioso se non fosse che tra i pali c'è Karius, l'estremo difensore che è costato al Liverpool la mancata conquista della Champions la scorsa stagione. Nella finale giocata nemmeneo due mesi fa contro il Real, infatti, hanno pesato sul 3-1 definitivo due papere enormi proprio del portiere tedesco  video Liverpool Tv

Portogallo, la vergognosa corrida del torero con un bambino in braccio

video Gareggiare contro un toro di 400 chili con la muleta - il drappo agitato dal torero - nella mano sinistra e un bambino tenuto con il braccio destro. Il folle gesto è avvenuto durante le festività di "Casa da Ribeira 2018", sull'isola Terceira delle Azzorre, il 6 luglio. Nella località della parrocchia di Santa Cruz ogni anno si disputa la "Tourada à corda", corrida tipica dell'arcipelago portoghese. Quattro tori di razza 'brava di Terceira' vengono liberati su un percorso di 500 metri tra le abitazioni. Hanno una corda al collo, tirata all'occorrenza da un gruppo di pastori. A differenza della classica corrida, i tori non vengono né uccisi né feriti. L'edizione 2018 è diventata purtroppo celebre per l'imprudenza di un torero, in strada con un bimbo in braccio. Il video, inizialmente pubblicato sulla pagina Facebook del comitato organizzatore dell'evento e poi rimosso per le proteste dei cittadini locali, è stato ripreso dalla piattaforma Basta de Touradas ("Stop alle corride"): "La violenza della corrida è una macchia per le Azzorre e per il nostro paese che, prima o poi, dovrà essere sradicata", ha commentato l'associazione che ha denunciato il torero alla "Commissione nazionale per la promozione dei diritti e la protezione dei bambini e dei giovani" in Portogallo.a cura di Felice Florio Video: Facebook/ Basta de Touradas

Palermo, l'arte fa rinascere un palazzo di via Alloro

video Un antico palazzo in via Alloro 129, nello storico quartiere della Kalsa, scelto come residenza nella quale otto artisti italiani e internazionali, si alternano per creare ed esporre le loro opere. E’ “Casino Palermo”: il progetto ideato dalla galleria milanese di arte contemporanea Viasaterna che ha scelto Palermo come città ideale per coniugare momenti espositivi e residenze in una dimensione di atelier permanente. L’esposizione è aperta al pubblico fino al 29 luglio, dal lunedì alla domenica dalle 15 alle 20. La mattina, solo per appuntamento. Ingresso libero. di Paola Pottino

Formula 1, Vettel esulta per la vittoria a Silverstone: "Qui a casa loro!". E poi se la ride

video Non riesce a trattenere la felicità Sebastian Vettel: il pilota della Ferrari vince il Gran Premio di Silverstone, in Gran Bretagna, davanti al rivale Lewis Hamilton allungando a 8 nella classifica per il titolo mondiale. "Tah, tah, tah", esulta il tedesco nella comunicazione radio con il team ai box, "Grazie ragazzi, qui a casa loro". E poi il pilota tedesco se la ride Vettel ha più di un motivo per essere orgoglioso del trionfo Ferrari: l'avversario che lo insegue nella classifica piloti è proprio il britannico Lewis Hamilton. In più una delle avversarie per la vittoria del titolo costruttori è la scuderia Red Bull Racing, che ha sede a Milton Keynes in Gran Bretagna Audio Sky Sport

Spoleto 61, Augias porta Mussolini a processo nel suo "Io mi difendo!"

video "Io mi difendo!" è un vero e proprio processo a Benito Mussolini, andato in scena ieri sera al Festival dei Due Mondi di Spoleto. Sul palco, da una parte il leader fascista interpretato da Massimo Popolizio, seduto a una scrivania dove legge la sua arringa di difesa, dall’altra lo storico Emilio Gentile per l’accusa e il giornalista e scrittore Corrado Augias che guida la discussione. Dietro di loro uno schermo, su cui scorrono in bianco e nero le immagini più (o meno) famose di quello che fu il ventennio fascista. "In un momento di grande sbandamento e cambiamento c’è nostalgia di qualcuno che prenda in mano la situazione e cerchi di risolverla. Per questo un uomo come Matteo Salvini ha raddoppiato il suo consenso", commenta Corrado Augias Video di Cristina Pantaleoni