Governo, Mulé (FI): "M5S irresponsabili, ora Salvini ne tragga le conseguenze"

video "Le parole Di Maio sono l'ennesimo tentativo di spaccare il centrodestra, l'ennesima prova di immaturità che dimostra come non abbiano a cuore l'interesse del Paese". Così il deputato e portavoce unico di Forza Italia Giorgio Mulè commenta la presa di posizione del leader M5S, che al termine del secondo giro di consultazioni con la presidente del Senato Casellati ha aperto a un appoggio esterno di Forza Italia a un governo M5S-Lega, ribadendo però l'alt all'ingresso dei forzisti nell'esecutivo. Mulè si dice soddisfatto della replica del segretario della Lega Salvini, secondo cui un governo si può fare solo con il centrodestra unito e prosegue: "Se Mattarella ora riterrà di affidare a lui l'incarico ne saremo felici. Dove trovare i voti? In Parlamento, cercando convergenze sui programmi".di Marco Billeci e Cristina Pantaleoni

Andrea Lanfri: "Con il vaccino oggi avrei le mie gambe e le dita della mano"

video «Non auguro a nessuno di passare quello che ho passato io». Parole profonde quelle pronunciate dall’atleta paralimpico Andrea Lanfri, di Pieve di Compito (Lucca), nell’aula 3 del polo universitario di via Tomadini, a Udine. Con poche frasi, l’atleta ha bocciato il movimento no vax e promosso le vaccinazioni. Lui non sapeva che poteva vaccinarsi contro la meningite, se l’avesse fatto oggi avrebbe le gambe e le sue sette dita delle mani. «Se fossi stato vaccinato, avrei contratto comunque la meningite, ma in forma più leggera e senza le evidenti conseguenze con le quali oggi convivo» (videoproduzioni Petrussi, a cura di Davide Vicedomini).

Fameroll, gli auguri di Nek Official a una fan

video Filippo Neviani in arte Nek è stato tra le prime celebrities italiane ad accettare di partecipare a Fameroll l'app charity che mette i fan in contatto con i loro beniamini, che si rendono disponibili ad inviare messaggi su misura. Il servizio, a pagamento, raccoglie denaro da devolvere alle associazioni benefiche indicate dai vip. Ecco uno dei primi messaggi inviati a una fan da Nek. L'articolo: che cos'è Fameroll

Consultazioni, la metamorfosi di Berlusconi. Niente show: immobile e silenzioso dietro Salvini

video Al termine delle consultazioni Matteo Salvini ha letto la dichiarazione congiunta del centrodestra. Ad accompagnarlo Giorgia Meloni e Silvio Belusconi, gli altri due leader della coalizione. A differenza di 7 giorni fa, quando il leader della Lega venne 'accompagnato' con i gesti, Silvio Berlusconi non è intervenuto ed è rimasto impassibile e con le mani giunte dietro la schiena

Governo, Di Maio: "Disponibili a contratto con Salvini. No a tavolo con Berlusconi"

video "C'era la disponibilità a firmare un contratto di governo con Salvini - ha detto Luigi Di Maio al termine del colloquio con Elisabetta Casellati - e ad accettare che fosse appoggiato da Forza Italia e Fratelli d'Italia. Ma l'interlocuzione deve avvenire fra noi due. Se mi si chiede di sedermi a un tavolo con tre forze politiche per concordare un programma di governo in cui ci sono persone singole che vengono dalle singole forze di centrodestra, per noi questo è complicato da digerire".- H24

Crollo del viadotto di Fossano: dopo un anno non è cambiato nulla

video Esattamente un anno fa il crollo di un viadotto della tangenziale di Fossano che solo per miracolo non costò la vita ai Carabinieri che si trovavano lì sotto per dei controlli alla viabilità sulla strada provinciale. La struttura risale agli anni 90 e sono state istituite tre commissioni di indagine, una ministeriale, una di Anas e una della procura che ha indagato 12 persone per vizi di costruzione. Da più parti si chiede di ripristinare la viabilità dei mezzi pesanti che non possono transitare sulla carreggiata unica riaperta al traffico ma prima della perizia finale sulle cause che arriverà a maggio non sarà possibile ricostruire il ponteVideo di Alessandro Contaldo

Pontedera, Piaggio presenta "Gita", la valigia-robot che segue gli esseri umani

video Dal centro di ricerca americano Piaggio Fast Forward arriva il robot che si impegna a "facilitare uno stile di vita pedonale". Si chiama Gita e verrà messo in produzione a fine 2018. Il particolare mezzo di trasporto possiede un vano capace di portare un peso fino a 22 chilogrammi e attraverso un complesso sistema ottico è in grado di muoversi autonomamente e di seguire passo passo uno o più utenti umani ad esso collegati. "La nostra idea è quella di liberare le strade dalle auto - ha spiegato il direttore di PFF Jeffrey Schnapp - e fornire alle persone che si possono muovere camminando un'alternativa al portabagagli". video di Aandre Lattanzi