Crozza-Napalm 51 su data-gate Facebook: "E' una bufala. I social ci vogliono bene"

video A Fratelli di Crozza - in onda su Nove - torna Napalm 51 che dice la sua sullo scandalo dei profili spiati da Facebook a fini commerciali. "E' tutta una bufala, Zuckerberg non farebbe mai una cosa del genere. Quando mi arrivano questi avvisi è perché i social mi vogliono bene, cercano di soddisfare i miei desideri, i miei sogni e le mie aspirazioni", afferma il comico video Nove

Muore in ospedale a Torino la donna incinta respinta dalla Francia, i soccorritori: ''Gendarmi respingono ogni giorno donne, bambini e malati''

video E' morta all'ospedale Sant'Anna di Torno la donna che un mese fa era stata ricoverata, incinta, dopo essere stata respinta e lasciata senza aiuto medico dalla polizia di frontiera francese. La donna, che era gravemente malata, è morta giovedì scorso dopo che i medici hanno fatto venire alla luce il suo bambino, che alla nascita pesava solo 700 grammi. "Abbiamo soccorso la signora che era in evidente stato di difficoltà non solo per la gravidanza ma anche per una voluminosa massa tumorale che non le consentiva di respirare bene. Tutti i giorni i gendarmi francesi respingono donne, bambini e malati senza guardare in faccia a nessuno. Spesso mandano indietro anche persone con tutti i documenti in regola, attaccandosi a dei cavilli." Parla ai mircofoni di Radio Capital Paolo Narcisi, presidente dell'associazione Rainbow4Africa che aiuta i migranti che vengono bloccati al confine con la Francia mentre tentano di passare

Usa, un gesto gentile cambia la vita: aiuta un uomo e le regalano una borsa di studio

video Un piccolo gesto di gentilezza rende migliore la vita di chi lo fa, di chi ne beneficia e anche di chi sta a guardare. È quello che è effettivamente accaduto in una tavola calda di La Marque, in Texas, dove Evoni Williams, una cameriera di 18 anni, ha aiutato con generosità e discrezione un anziano cliente. La sua premura è stata documentata da un’altra avventrice del locale, che ha pubblicato su Facebook una foto della scena diventata virale. Evoni ha così ricevuto attestati di stima da ogni angolo d’America e la possibilità concreta di vedere realizzati i suoi sogni: una borsa di studio per studiare al collegea cura di Martina Tartaglino

Senato, Renzi e Salvini scherzano in aula ma senza stringersi la mano

video Scambio di battute nell'aula di Palazzo Madama tra i due neosenatori "big" Matteo Salvini e Matteo Renzi. Scendendo dai banchi della Lega per raggiungere il seggio, Salvini si è fermato a salutare il capannello dei Dem al primo banco che comprende anche l'ex-premier. I due si sono scambiati alcune battute dal tono evidentemente scherzoso, e Salvini ha stretto la mano alle senatrici Monica Cirinnà, Valeria Fedeli e Roberta Pinotti.di Cristina Pantaleoni e Marco Billeci

Senato, le trame con il M5S e litigi con FI: il videoracconto dello strappo della Lega in aula

video Da una parte i conciliaboli tra senatori Lega e M5S e le concitate telefonate di Salvini, dall'altra le conversazioni più agitate del candidato ufficiale di Forza Italia per palazzo Madama, Paolo Romani. Poi la sorpresa dei voti per la senatrice di Forza Italia Anna Maria Bernini nell'urna della seconda votazione per la presidenza del Senato e la rivendicazione ufficiale da parte della Lega. Si consuma platealmente nell'aula del Senato sotto gli occhi degli obbiettivi delle telecamere la rottura tra gli alleati di centrodestra e l'avvicinamento dei leghisti al Movimento. D'altronde per capire come i voti per Bernini siano un chiaro segnale di apertura verso i pentastellati, basta osservare la confidenza che la senatrice di Fi ha con diversi colleghi M5S. Ecco il videoracconto minuto per minuto del primo vero colpo di scena nel post votodi Marco Billeci e Cristina Pantaleoni

Trieste, fatto brillare l'arsenale di Trebiciano

video TRIESTE Oggi, venerdì 23 marzo, l'Esercito ha neutralizzato le bombe trovate nella villa di Dario Terzoni, il 51enne morto in seguito allo scoppio di un ordigno in garage. In questi giorni i militari hanno passato al setaccio la sua abitazione di Trebiciano: nel corso delle bonifiche sono emersi vari residuati bellici che la vittima collezionava. Le bombe sono state fatte brillare questa mattina in un luogo sicuro e idoneo: a Medea (Gorizia), lungo le rive del fiume Torre. E' stato il team Eod (Explosive ordinance disposal) del 3^ Reggimento Genio Guastatori di Udine a portare a termine la delicata operazione, in esecuzione del decreto di dissequestro e contestuale distruzione disposta dalla magistratura. Responsabile dell'attività militare di ritrovamento, riconoscimento, messa in sicurezza e neutralizzazione finale odierna è il 1^ maresciallo dell'Esercito Bruno Garlant in forza al 3^ Reggimento Guastatori di Udine. L'articolo

Bari, Cacciola-Lucatello di radio Capital: "Non togliete la ruota panoramica"

video L'abbraccio degli ascoltatori, le curiosità sul mondo della radio e un appello al sindaco, Antonio Decaro: "Non smontate la ruota panoramica, almeno finché non ci saliamo noi". Mary Cacciola e Andrea Lucatello, i conduttori di 'Non c'è duo senza te' su radio Capital, incontrano i loro fan all'università di Bari. È il terzo appuntamento della rassegna Speaker&speaking, organizzata dall'associazione Mosquito e da Spazio 13. Tra aneddoti, confronti e istruzioni per l'uso, una delle coppie storiche della radiofonia italiana ha risposto alle tante domande del pubblico presente. "Molti pensano che realizzare un programma radio sia come improvvisare. Invece comporta tanto lavoro e preparazione" (Gianvito Rutigliano)