Treviso, vino in nero: sette indagati

article TREVISO. «Non era un amministratore dell’Azienda agricola Vigna Dogarina, ma un semplice dipendente e per questo è anche in piedi una causa di lavoro». Si difende così, attraverso l’avvocato Luigi Fadalti, Ivano Camilotto, quarantaseienne di Chiarano, dall’accusa che gli muove la Procura di Ast...

di Giorgio Barbieri