La giornata in un minuto, 25 luglio 2016

video La rivendicazione Isis dell'attacco al concerto di Ansbach (poteva essere una strage); l'inizio della convention democratica negli Stati Uniti, mentre in Florida c'è stata un'altra sparatoria (due vittime, 17 feriti); lo sdegno per le parole sessiste di Salvini, e il caso dello stupro di gruppo ad una 15enne nel Napoletano. Queste i titoli principali della giornata.

Bari, il sindaco Decaro si scatena in pista: tutte in coda per ballare con lui

video Dal liscio al rock il passo è breve. Almeno per il sindaco di Bari, Antonio Decaro, che si è scatenato sulla pista improvvisata nel parco Don Tonino Bello del quartiere Poggiofranco, invitato a ballare da dame di ogni età. Accanto a lui anche l’assessora al Welfare, Francesca Bottalico, artefice della social summer barese: l’appuntamento era il primo del ciclo 'Balere in città'. E il sindaco ci ha preso gusto, tanto da giungere in giacca e cravatta e finire in camicia. Complici il caldo e la frenesia del ballo

"Boldrini-bambola", Salvini: "Ecco perché non chiedo scusa"

video "In un'Italia che chiede 70% di tasse a chi produce e sbarcano 1500 clandestini al giorno il problema è una bambola? (...) La Boldrini è donna potrebbe esser uomo, Superman o l'Uomo Ragno, resta una Presidente della Camera indegna che non sa fare il suo lavoro. Non chiedo scusa, è lei che dovrebe chiedere scusa agli italiani". Così il segretario della Lega Nord Matteo Salvini a SkyTg24 dopo aver paragonato alla Presidente una bambola gonfiabile