Orfini: "A Rizzetto aggressione squadrista, M5S si vergogni"

video Il presidente del Pd commenta la contestazione da parte di attivisti M5S di cui è stato bersaglio il deputato ex del Movimento all'ingresso della sede dei democratici e che lo ha costretto a rinunciare all'incontro con Renzi in vista delle elezioni per il Qurinale. Dura anche la vicesegretaria del Pd Serracchiani che chiede a Grillo di dissociarsi pubblicamente dall'accaduto(video di Marco Billeci)

M5S, Rizzetto: "Capisco rabbia attivisti, ma anche Grillo ha incontrato Renzi"

video "Non me lo aspettavo, abbiamo spiegato le motivazioni del nostro gesto che non c'entra nulla con l'elezione per il Quirinale. Ci sono tante persone che ci chiedono di andare avanti". Così il deputato ex M5S dopo che è stato costretto a rinunciare alla consultazione nella sede del Pd con Renzi in vista del voto per la presidenza della Repubblica, dopo essere stato duramente contestato da un gruppo di attivisti del M5S che gli chiedevano di dimettersi dopo la sua scelta di abbandonare il Movimento, insieme ad altri nove parlamentari(video di Marco Billeci)

Quirinale, Rizzetto aggredito da attivisti M5S e cacciato dalla sede del Pd

video Un gruppo di attivisti del Movimento 5 Stelle ha contestato duramente il deputato ex M5S Walter Rizzetto che stava arrivando nella sede del Pd per incontrare il premier Renzi nel corso delle consultazioni in vista del voto per il Quirinale. Gli attivisti sono arrivati quasi al corpo a corpo con il deputato gridandogli "venduto" e accusandolo per la sua scelta di lasciare il Movimento, insieme ad altri nove parlamentari, alla vigilia del voto per il Colle. Rizzetto è stato costretto a rinunciare all'incontro e a tornare sui suoi passi, inseguito per diversi minuti dagli attivisti che hanno continuato a insultarlo e contestarlo(video di Marco Billeci)

Lombardia, approvata legge anti-moschee: per la minoranza è incostituzionale

video Con 43 voti favorevoli e 27 voti contrari il Consiglio della Regione Lombardia ha approvato la legge che introdurrà nuove regole per la realizzazione di moschee (e altri luoghi di culto). Dichiarata incostituzionale dalla minoranza (PD, Patto Civico e M5Stelle) la nuova norma prevede tra i vari requisiti anche l'installazione di telecamere collegate direttamente con la Questura, la distanza tra luoghi di culto diversi e la presenza di un parcheggio che sia almeno il doppio rispetto all'area dell'edificio(di Giulia Costetti)

Irene Grandi: "Canto il coraggio delle donne"

video Irene Grandi torna a Sanremo con "Un vento senza nome", ""una canzone tutta al femminile, che rivela il mio lato più profondo; parla di coraggio e della forza di aprirsi a nuovi orizzonti. Non facevo un disco nuovo da cinque anni, il festival mi è sembrato un modo emozionante per ritrovare il pubblico". Sperando di avere lo stesso successo di quando andò con "La tua ragazza sempre" e "La cometa di Halley", diventati due classici. Alla canzone seguirà, dal 12 febbraio, il nuovo disco, con lo stesso titolo, nato da collaborazioni con Cristina Donà, Stefano Bollani e Saverio Lanza. Il risultato è un album più intimista e meno rockettaro, che la cantautrice toscana racconta a Repubblica.itVideointervista di Luigi BologniniMontaggio di Fabio Lesmo