Elezioni Grecia: Tsipras, festa in piazza con i sostenitori: "Troika è finita"

video "I greci hanno mostrato la strada del cambiamento all'Europa", ha detto Alexis Tsipras, che ha definito la Troika "una cosa del passato". Alle migliaia di persone radunate davanti all'Università di Atene, il leader di Syriza ha detto: "Il voto contro l'austerità è stato forte e chiaro". Esaurite le aprole, Tsipras ha salutato affettuosamente la folla, mentre fuochi d'artificio esplodevano in cielo

Egitto, anniversario della rivolta anti-Mubarak: salgono a 15 i morti

video È salito a 15 morti il bilancio delle proteste avvenute oggi nel Paese, per il quarto anniversario della rivolta del 2011 con cui fu cacciato l'allora presidente Hosni Mubarak. Si tratta della giornata di proteste con più vittime, da quando a giugno Abdel Fattah al-Sissi è stato eletto presidente. Alcuni testimoni hanno riferito che forze di sicurezza e poliziotti in borghese hanno esploso colpi di arma da fuoco contro i manifestanti. La maggior parte delle vittime sono state registrate a Matariya, un sobborgo del Cairo, roccaforte dei Fratelli Musulmani. A cura di Ermanno Accardi

Parma sconfitto, contestazione al Tardini

video Contestazione dei tifosi crociati al termine di Parma-Cesena. Al fischio finale Cassano si è diretto sotto la curva dei tifosi di casa che hanno chiesto al giocatore di portare fuori la squadra. Dopo una ventina di minuti una delegazione di giocatori e staff si è diretta sotto il settore occupato dagli ultras che hanno chiesto a gran voce di onorare la maglia. Donadoni, Melli, Lucarelli, Gobbi e Galloppa hanno parlato per circa trenta minuti con tifosi. Uno dei veri bersagli, però, è statoil direttore generale Pietro Leonardi, che non era presente durante il confronto. (frana)

Consigliere lucciole per finta: la provocazione a Castel Volturno

video Si sono finte prostitute per multare i clienti e attirare l'attenzione dello Stato sui problemi della "terra dei fuochi". Così, con la collaborazione del sindaco Dimitri Russo, due consigliere di Castel Volturno, Anastasia Petrella e Stefania Sangermano, hanno indossato tacchi alti e minigonna per attirare clienti sulla statale Domiziana, località Pinetamare, in provincia di Caserta. Prostituzione, criminalità, degrado ambientale e sociale. Sono questi i temi che il primo cittadino del comune campano e le consigliere hanno voluto denunciare con questa insolita iniziativa. Una doppia provocazione dove il cliente "rimorchiatore", dopo aver contrattato la tariffa della prestazione con la finta lucciola, è stato avvicinato dal sindaco che, con la fascia tricolore e un depliant in mano, ha dato delucidazioni sulla raccolta differenziata. Uno scherzo, ovviamente, ma con multe vere e dietro al quale c'è la speranza che, come spiega la consigliera Anastasia Petrella, "Castel Volturno possa uscire dall'isolamento istituzionale"(video dal canale YouTube di Castel Volturno)