Robbie Williams papà social e scatenato: live dance dalla sala parto

video Robbie Williams sta raccontando la nascita del suo secondo figlio in tempo reale. Un live tweet ricco di fotografie e clip realizzate all'interno della clinica e condivise in diretta con tutti i suoi fan. Dalla cover di "Let it go" dal film "Frozen" in un momento estremamente delicato, ad una coreografia sulle note del suo brano "Candy". Tutto per sostenere, distrarre e aiutare la moglie Ayda a rilassarsi - non sempre con gli effetti sperati - nelle fasi che precedono l'arrivo del fratellino di Theodora Rose. La star si scatena e diverte, scaricando la tensione, e facendo sorridere il team di ostetriche e i fan dietro gli schermi(a cura di Eleonora Giovinazzo)

Legge stabilità, Poletti: ''Basta incontri generali, ora su specifici problemi''

video Queste le parole del ministro del Lavoro Giuliano Poletti al termine dell'incontro tra governo e sindacati per discutere della Legge di stabilità. ''Non capisco come si possa definire surreale un incontro che è stato di confronto - ha aggiunto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Graziano Delrio, rispondendo alle dichiarazioni del leader Cgil Susanna Camusso che aveva definito proprio surreale il vertice di oggi - a meno che uno pensasse di uscire con una finanziaria stravolta. Questo francamente mi sembra un'aspettativa eccessiva''di Angela Nittoli

Kobane, il servizio dell'ostaggio Cantlie: "Lo Stato Islamico sta vincendo"

video "Salve a tutti, sono John Cantlie e oggi siamo a Kobane". La turpe propaganda dello Stato Islamico ha raggiunto livelli inimmaginabili. John Cantlie, l'ostaggio britannico in mano dell'Is già protagonista della serie di video "Lend me your ears", è stato inviato dai jihadisti a Kobane per dimostrare che gli estremisti non stanno indietreggiando, anzi. "L'Is ha vinto la battaglia, non credete a quello che vi dicono i media"

Legge stabilità, Camusso: ''Incontro surreale, senza risposte sarà sciopero generale''

video ''Non abbiamo discusso, i ministri presenti non avevano il mandato a trattare. Il modo di comunicare del governo si potrebbe tradurre in mandateci una mail''. E' molto duro l'intervento del leader della Cgil, Susanna Camusso, al termine del vertice governo-sindacati, in cui si è parlato della Legge di stabilità. Al tavolo, oltre alle parti sociali e al ministro Poletti, erano presenti il ministro dell'Economia Padoan, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio e il ministro della Semplificazione e Pubblica amministrazione Marianna Madia(video di Angela Nittoli)