Asem, Napolitano: "Impegno intenso contro barbarie Isis"

video Serve un "intenso e coordinato impegno per lo spegnimento di focolai di guerra e di tensione, per il superamento di conflitti armati e di minacce di violenza" come quello dell'Isis che si manifesta con "forme di inaudita aggressività e barbarie". Lo ha detto il presidente Giorgio Napolitano nel suo discorso all'Asem. "L'imperativo più scottante - ha aggiunto - è quello di superare i danni e le persistenti implicazioni della crisi finanziaria ed economica mondiale iniziata nel 2008, e di rimuoverne le cause, i rischi di sue ripetizioni nel futuro"

Festival di Roma, il videoblob: diario dell'inaugurazione

video Bagno di folla (soprattutto ragazzine) per Giorgio Pasotti, "padrino" della manifestazione, le battute di Ninetto Davoli e poi i protagonisti di "Soap Opera", il film d'apertura (Diego Abatantuono, Ricky Memphis, Fabio De Luigi, Cristiana Capotondi, Chiara Francini) Giorgio Pasotti bagno di folla padrino Ninetto Davoli, Abatantuono, Fabio De Luigi, Cristiana Capotondi, Ricky Memphis, Chiara Francini), i curiosi, gli spettatori e il red carpet. Si è aperto il Festival del film di Roma, ecco una sintesi per immagini.Video di Luigi Narici

Augusta, sbarcati 121 migranti

video La nave mercantile “Lisa J”, battente bandiera delle Isole Marshall, è arrivata al porto di Augusta con a bordo 121 migranti tratti in salvo nello Stretto di Sicilia durante un’operazione di ricerca e soccorso in mare coordinata dalla Guardia costiera. I migranti, tra cui 19 minori, sembrano essere nazionalità siriana, pakistana, bengalese e nigeriana. Erano a bordo di un peschereccio in acque libiche quando è arrivata la richiesta di aiuto. Sempre ad Augusta è atteso un altro sbarco: 94 migranti tratti in salvo da un mercantile di Singapore

"Fury", Brad Pitt torna alla guerra

video Dopo "Inglorious Basterds", Brad Pitt torna al fronte: l'attore è un militare americano in Germania durante la seconda guerra mondiale in "Fury", diretto e prodotto da David Ayer. Ambientato nell'aprile del 1945, il film racconta le vicende dell'agguerrito sergente dell'esercito americano Wardaddy. Al comando di un'unità di cinque soldati, in un'eroica missione dietro le linee nemiche a bordi di un carro armato, Sherman, Wardaddy e i suoi uomini tenteranno di colpire il cuore della Germania nazista. Il trailer originale.