Ballarò, Renzi: "Anticipo Tfr, ci stiamo pensando. D'Alema? Quando parla prendo un punto nei sondaggi"

video Intervistato da Ballarò, Matteo Renzi risponde alla polemica lanciata ieri da Massimo D'Alema durante la direzione del Pd, quando ha affermato che il premier ascolterebbe più Verdini della minoranza Pd. "Se non ci fosse bisognerebbe inventarlo: ogni volta che parla recupero un punto percentuale nei sondaggi". Sul Tfr anticipato mensilmente in busta paga: "Ci stiamo pensando, così com'è c'è solo in Italia. Per le piccole imprese potrebbero intervenire le banche sfruttando i soldi messi a disposizione dalla Bce"

Nfl, giocatore musulmano prega dopo il touchdown e gli arbitri lo sanzionano

video Un giocatore musulmano festeggia il touchdown con una preghiera. L'arbitro lo punisce e la National Football League si ritrova a gestire un caso religioso-sportivo. Al centro della vicenda c'è Husain Abdullah, safety dei Kansas Chiefs. Il difensore è andato a segno nel match dominato per 41-14 contro i New England Patriots nel 'monday night' della quarta settimana della regular season. Abdullah, dopo aver intercettato il pallone lo ha riportato in td e ha festeggiato inginocchiandosi in preghiera. Il gesto non è piaciuto agli arbitri: 'flag', il fazzoletto giallo che segnala un'irregolarità, e penalità da 15 yard da applicare alla ripresa del gioco per condotta antisportiva. La regola numero 12 della NFL, alla sezione 3-articolo 1 prevede che "i giocatori non possono dare vita a celebrazioni o manifestazioni sul terreno di gioco". Il caso ha suscitato roventi polemiche e la Nfl ha preso posizione: l'esultanza del giocatore non era da sanzionare. (video a cura di giovanni marino)

Camusso: "Attorno a noi cresce il consenso"

video "Stiamo lavorando per preparare la manifestazione del 25 ottobre e troviamo attorno a noi molto consenso" ha dichiarato il leader della Cgil, Susanna Camusso, a margine di un convegno a Bologna. "E credo che lo troveremo sempre di più - ha cntinuato - anche perché così come è stato impostato il documento del Pd ci mette di fronte al fatto che si vuole modificare la norma dell'articolo 18 anche per coloro che già ce l'hanno".video di Erika Crispo

Spatuzza: "Fallito attentato all'Olimpico doveva colpire carabinieri"

video "L'ultimo attentato doveva essere a Roma, perché doveva essere il colpo di grazia". Uccidere almeno cento carabinieri. Era questo l'obiettivo del fallito attentato che Cosa Nostra organizzò il 24 gennaio del 1994 allo Stadio Olimpico di Roma. A raccontare il terribile piano è stato, nelle aule del tribunale di Milano, il pentito Gaetano Spatuzza, ascoltato in teleconferenza dal carcere. La bomba, realizzata con tanto esplosivo e tondini di ferro, doveva scoppiare in concomitanza con una partita di campionato, con una modalità simile a quella usata per la strage di via D'Amelio, dove morirono il giudice Paolo Borsellino e cinque uomini della scorta. Nel caso dell'attentato all'Olimpico, però, ci fu un problema con il telecomando della bomba, che fortunatamente non scoppiò (video di Tiziano Scolari)