Tra Renzi e D'Alema (ri)scoppia la pace: ''Siamo della stessa squadra''

video "Voletevi bene e tu Matteo trattalo come un nonnetto", aveva esortato la Iena Enirco Lucci nella sua incursione all'inizio dell'incontro. Matteo Renzi e Massimo D'Alema - nemico numero uno del premier ai tempi della "rottamazione" - lo hanno ascoltato. Così durante la presentazione a Roma del libro di D'Alema "Non solo Euro" , tra i due gli elogi hanno superato i momenti di scontro. E se qualcuno maligna che D'Alema abbia cambiato i toni in cerca dell'appoggio del governo alla sua candidatura per un posto nella prossima Commissione Europea, altri fanno notare che già in passato i rapporti tra rottamatore e rottamato sembravano essersi rasserenati (celebre una visita a palazzo Vecchio di D'Alema nell'Aprile del 2013), ma poi i due erano tornati a incrociare le spade.di Marco Billeci

Slittino, Zoeggeler allontana il ritiro: ''Deciderò a giugno''

video Dopo aver conquistato a Sochi la sua sesta medaglia in sei diverse Olimpiadi, Armin Zoeggeler deve decidere se continuare con la carriera da atleta: «Fra maggio e giugno andrò in vacanza con la mia famiglia e deciderò», ha dichiarato l’altoatesino durante un evento alla Scala di Milano. «In ogni caso alla prossima Olimpiade non sarò presente come atleta», assicura Zoeggeler(di Ivano Pasqualino)

Renzi: "Le leggi sul lavoro di questi anni non hanno creato precarietà''

video "Dire che siano stati gli interventi legislativi di questi venti anni a creare precarietà significa negare la realtà dei fatti". Così, a margine della presentazione del libro di Massimo D'Alema 'Non solo Euro', il premier in riferimento alle leggi varate prima dai governi di centrosinistra (il pacchetto Treu) e poi da quelli di centrodestra (la legge 30 e la legge Sacconi) per rendere più flessibile il mercato del lavoro(di Marco Billeci)

D'Alema regala a Renzi il '10' di Totti: ''E' la diplomazia delle magliette''

video Una battuta del premier per rompere il ghiaccio: "Ognuno al suo posto naturale, D'Alema si siede a destra e io a sinistra". Poi il regalo dell'ex premier al suo successore della maglia della Roma di Francesco Totti. "Questo sì che è un giocatore vero", ha scherzato D'Alema in riferimento alla divisa del centravanti della Fiorentina Mario Gomez che Renzi aveva portato in dono alla Merkel a Berlino. E' iniziato così il faccia a faccia tra i due "nemici" storici nel dibattito degli ultimi anni della sinistra italiana, in occasione della presentazione del libro di D'Alema 'Non solo Euro' a Roma.di Marco Billeci

Serie A contro il razzismo, quando il calcio fa beneficenza

video All'asta quattro palloni e 23 maglie autografate da calciatori professionisti (tra cui Pirlo, Zanetti, Hamsik, De Rossi, Buffon, Cuadrado, Balotelli, Hernanes). Giovedì 20 marzo, a partire dalle 12.30, l’ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali (Unar) - con il supporto di Lega Calcio e Associazione italiana calciatori - venderà su eBay questi oggetti da collezionismo donati dalle società di Serie A e dalla Nazionale. L'iniziativa aderisce alla campagna "Espelli il razzismo dal Calcio", lanciata lo scorso anno. Il ricavato finanzierà il progetto "Nessuno Fuorigioco" per l’inclusione sociale ed il diritto allo sport per i giovani di ogni nazionalità. Ecco il video che lo promuove: testimonial alcuni bambini Rom della squadra di calcio "New Team", insieme al loro allenatore (a cura di Pasquale Quaranta)

Google svela Android per smartwatch

video Google ha presentato una nuova versione del suo software Android pensata per gli orologi in grado di collegarsi a Internet. Il sistema operativo dedicato alla tecnologia indossabile arriverà sugli smartwatch entro la fine dell'anno. Google ha precisato che gli orologi sono già in fase di sviluppo insieme con Asus, HTC, LG Electronics, Motorola (che è di Google) e Samsung, che utilizza già Android per i dispositivi mobili. Gli smartwatch con Android andranno a fare concorrenza agli orologi smart già presenti sul mercato e quelli, come l'atteso iWatch di Apple, che dovrebbero raggiungere gli scaffali dei negozi entro il 2014