Arcore, Iva Zanicchi fa cantare la folla: "Prendi questa mano, Silvio"

video In attesa di Berlusconi, è stata Iva Zanicchi a intrattenere i 'soldati' di Silvio giunti davanti alla villa di Arcore per sostenere il leader del Pdl. "Abito qua a pochi passi e vengo tutte le mattine a genuflettermi qui", ha scherzato la cantante dopo aver intonato qualche nota dell'inno di Forza Italia e una versione di "Prendi questa mano zingara" dedicata a Berlusconi(di Marco Billeci e Antonio Nasso)

Arcore, ai cancelli si rivedono le papi-girls

video Sono due delle protagoniste delle "cene eleganti" nella villa dell'ex premier al centro del processo Ruby, per il quale il Cavaliere è stato condannato a 7 anni. Ioanna Visan e Raissa Skorkina si sono mescolate tra la folla in attesa del discorso di Berlusconi fuori da villa San Martino, un pò in disparte per cercare di evitare sguardi indiscreti. "Che volete, non mi rompete, lo conosco da nove anni", reagisce la Skorkina a chi le chiede il motivo della sua presenza. E la Visan, che indossa una maglietta con la scritta "Io ceno voi giudicate loro infangano", spiega: "Non ho paura, io non ho rovinato nessuno e non ho rubato niente, sono qui per far capire che sono sincera"(servizio di Marco Billeci)

Berlusconi esce e saluta, ma niente discorsi

video Iva Zanicchi annuncia che Berlusconi non uscirà da villa San Martino. Ma i militanti del Pdl non ci stanno e protestano. Alla fine, è Daniela Santanchè a salire sul palco per dire che il presidente uscirà, ma solo per un saluto. E chiede di togliere tutti i cartelli (che criticavano la magistratura e in particolare il pm Ilda Boccassini). Parte l'inno di Forza Italia, Berlusconi arriva e saluta i suoi sostenitori, ma senza dire una parola

La Nazionale rientra in Italia

video Azzurri di nuovo a casa, dopo il terzo posto alla Confederation cup. Due gli scali previsti, Milano e Roma. All'aeroporto di Malpensa hanno salutato il gruppo lo juventino Bonucci, i milanisti De Sciglio ed El Shaarawy, oltre a Sirigu e Astori. Sul futuro del 'Faraone' si è espresso De Sciglio. ''Mi auguro che resti al Milan: adesso bisogna lasciarlo tranquillo''(di Francesco Gilioli e Tiziano Scolari)

Ali Agca senza freni su Papa e la Orlandi

video Ali Agca a ruota libera ai microfoni di "La Zanzara" su Emanuela Orlandi e su Papa Francesco. "Ho letto che il magistrato Capaldo ha detto che la Orlandi è morta, ma un giudice deve dimostrarlo con i documenti e i fatti. Invece è viva e si trova segregata in un convento in Europa" . E a proposito di papa Francesco, sostiene che: "è facile sparargli, anche se a nessuno interessa perché è buono come un parroco di campagna"