Crisi, Merkel: ''A UE libertà di intervento sui bilanci nazionali''

video "Noi vogliamo, e lo dico in nome di tutto il governo, fare un passo avanti e assegnare all'Europa il diritto di intervenire nei bilanci nazionali quando violano i limiti fissati nel patto di stabilità e crescita". Angela Merkel ha espresso sostegno alla proposta sul supercommissario di Wolfgang Schaeuble davanti al parlamento tedesco di assegnare il diritto di veto dell'Europa sui bilanci dei singoli membri. Le parole della cancelliera sono arrivate rima dell'apertura dei lavori del vertice europeo dei capi di stato e di governo a Bruxelles

Napoli, fiaccolata per Pasquale: ''La camorra non vale niente''

video E' questo il grido lanciato da Napoli alla fiaccolata organizzata in memoria di Pasquale Romano, vittima innocente di camorra. Un migliaio di cittadini e studenti hanno sfilato in via Marianella, sotto le finestre della fidanzata del ragazzo, Rosanna Ferrigno, per manifestare il proprio dolore per la morte di un ragazzo per bene. "Dobbiamo combattere la camorra perché noi siamo più forti" ha detto Rosanna alla folla dopo aver abbracciato il sindaco di Cardito, città in cui viveva Pasquale. Un lungo applauso ha accompagnato la ragazza a casa. Il coordinamento campano delle vittime innocenti di camorra ha poi osservato un minuto di silenzio e lasciato una candela accesa sul luogo dell'agguato(di Anna Laura De Rosa)

Anticorruzione, Severino: ''Lavoriamo sull'incandidabilità''

video "E' forte la volontà del governo di fare in tempi brevissimi, anche meno di un mese dall'approvazione del ddl, la delega" sull'incandidabilità dei condannati. Così il Guardasigilli, Paola Severino, intervistata a Otto e Mezzo da Lilli Gruber. "Il processo Berlusconi-Ruby" - chiarisce anche il ministro - andrà in prescrizione nel 2019, ci sarà dunque tempo per concluderlo, mentre il caso Penati, iniziato 6 anni fa, andrà in prescrizione fra 1 anno. Dobbiamo verificare se il procedimento della prescrizione permetterà di arrivare ad una sentenza"

Minetti replica ad Albertini: ''Niente Brass, continuo con la politica''

video "Un film con Tinto Brass? Con tutto rispetto per Tinto Brass al momento dico no." Così Nicole Minetti ai microfoni de La Zanzara su Radio 24. "Ma lei ha firmato le dimissioni?" chiedono i conduttori "Certo che la firma l'ho messa" risponde Minetti. E alla domanda se la sua carriera politica sia finita risponde: "No, assolutamente no, ma cosa c'entra la firma delle dimissioni, sono due cose nella maniera più assoluta scollegate"

''Roberto, sei fuori'': Briatore licenzia Formigoni nella parodia web

video Roberto Formigoni "licenziato" da Flavio Briatore. E' diventata un successo virale la parodia in salsa lombarda di "The Apprentice", il programma in cui l'ex patron del Billionaire spiega i segreti per il successo. Nel finto episodio, costruito dal blog ilbureau.com, Briatore critica dalla sua scrivania il governatore per il suo modo di vestire e per le frequentazioni "non da leader". Critiche che portano inevitabilmente alla frase tormentone: "Roberto, sei fuori"

Disoccupato si dà fuoco: alcuni mesi fa un videoappello a Napolitano

video "Signor presidente della Repubblica italiana, le chiedo per favore di aiutarmi a uscire da questa mia tragica situazione": con queste parole, il romeno 50enne disoccupato che oggi si è dato fuoco davanti al Quirinale si rivolgeva a Giorgio Napolitano con un videomessaggio messo online nel mese di marzo 2012. Nel video l'uomo denunciava le mille angherie subite da parte dell'allora datore di lavoro, titolare di una ditta di trasporti per la quale faceva il camionista

Diffamazione, Casellati: ''Giusto che riguardi anche i blog''

video Con l'esclusione di Filippo Berselli (che è anche presidente di commissione), la pattuglia del Pdl in commissione Giustizia è favorevole al fatto che anche i blog rientrino nella cosiddetta legge "Salvasallusti", e che un'eventuale diffamazione su un blog sia considerata diffamazione a mezzo stampa. Con conseguente notevole aumento delle pene pecuniarie (fino a 100mila euro nel testo attuale dei relatori) e obbligo di rettifica. Una scelta che ad esempio Elisabetta Alberti Casellati ritiene necessaria "anche pensando a ciò che avverrà in futuro". Ma il suo collega di partito Berselli replica: "E' impossibile". Intanto la votazione in commissione per il disegno di legge è slittata, proprio a causa delle divisioni interne, a martedì prossimo(di Francesco Cocco)