Canale di Corinto, la nave da crociera passa a malapena nello stretto: la manovra è da record

video Una manovra tanto precisa quanto rischiosa. E' quella fatta dal capitano della MS Braemar, nave da crociera larga 28 metri e lunga 195,80 metri. L'imbarcazione ha attraversato lo stretto Canale di Corinto, un canale artificiale, lungo 6345 metri, che collega il Golfo di Corinto con il mar Egeo, tagliando in due l'istmo che li separa. La Braemar, completando la navigazione, risulta essere la nave più grande ad aver mai attraversato il Canale. E' partita lo scorso 27 settembre da Southampton, nel Regno Unito, per una crociera di 25 notti tra il Canale di Corinto, le isole greche, quelle italiane e quelle spagnole. Terminerà il suo viaggio arrivando ad Ibiza.  Video: YouTube/ Fred. Olsen Cruise Lines

Cerchi nell'oceano: la tecnica di caccia delle balene con una rete di bolle d'aria

video Gli studiosi del Programma di ricerca sui mammiferi marini di Manoa, dell’Università delle Hawaii, hanno realizzato dei filmati eccezionali delle modalità di caccia usate dalle balene nel sud-est dell'Alaska. Grazie alle immagini combinate dei droni e delle riprese subacquee, è stato possibile osservare nel dettaglio i cetacei mentre creano delle bolle d’aria con cui formano una fitta rete che imprigiona le prede: plancton, krill e piccoli crostacei. Una volta in superficie, le megattere spalancano le fauci e ingeriscono enormi quantità di cibo.A cura di Sofia Gadici

Bulgaria-Inghilterra, cori razzisti e saluti romani allo stadio: partita sospesa due volte

video La partita di qualificazione a Euro 2020 tra la Bulgaria e l'Inghilterra a Sofia è stata fermata due volte nel primo tempo a causa di cori razzisti dei tifosi bulgari nei confronti dei giocatori Raheem Sterling e Tyrone Mings. Parte del pubblico dello stadio ha continuato nei suoi comportamenti offensivi - tra cui il saluto romano - nonostante gli inviti a smettere fatti tramite gli altoparlanti e l'arbitro ha così deciso di sospendere il gioco. La partita è poi ripresa ed è terminata 0-6. Una sezione di 5.000 posti allo stadio nazionale Vasil Levski era già stata chiusa per la partita dopo il procrastinarsi di episodi di razzismo durante le partite contro il Kosovo e la Repubblica Ceca lo scorso giugno.  Video: Twitter/Ashar

Totti, tripletta alla 'sua' Roma: l'ex capitano giallorosso dà spettacolo a calciotto

video Dopo l'esordio contro l'Atletico Winspeare, Francesco Totti è tornato in campo nella Serie A1 della Lega Calcio a 8 con lo Sporting Club, squadra in cui gioca l'ex capitano giallorosso. Ma questa volta l'avversario era speciale, dal momento che l'avversario era proprio la Roma. Una sorta di amarcord per Totti, che però ha dato comunque il meglio di sé: l'ormai 43enne ex numero 10, ritirato il primo luglio 2017, ha segnato una tripletta. Tre gol che non sono bastati alllo Sporting Club a evitare una sconfitta (6-3 il risultato finale per la Roma). Nel video, la rete su punizione di Totti.  Video: Instagram/f.pes 

Calciatori turchi a Parigi rifanno il saluto militare. E in tribuna spunta uno striscione pro-curdi

video Nuovo saluto militare per i calciatori turchi. Al momento del pareggio contro la Francia (1-1) allo Stade de France, alle porte di Parigi, diversi giocatori della nazionale di Ankara hanno ripetuto il controverso gesto, omaggio ai soldati turchi impegnati nell'offensiva contro i curdi in Siria. Almeno sette giocatori si sono riuniti vicino al palo del corner posando con la mano destra tesa sulla fronte, esattamente come nel match contro l'Albania. Non sono mancate le tensioni nemmeno sugli spalti: nel settore occupato dai tifosi francesi è comparso uno striscione con la scritta "Basta uccidere i curdi". Dopo qualche istante sono intervenuti gli inservienti dello stadio che hanno provveduto a rimuovere il vessillo. Molti tifosi turchi sono comunque riusciti a leggere il messaggio e dal loro spicchio di stadio sono partiti molti fischi.  Video: Twitter

Irlanda, la voce del defunto risuona dalla bara: il funerale diventa tragicomico

video Al funerale di Shay Bradley, veterano della Forza di Difesa irlandese, qualcuno ha trovato il modo di far fare una risata ai presenti. Mentre la sua bara veniva calata all'interno della buca, da un registratore è partita la voce del defunto: "Ciao, sono Shay. Lasciatemi uscire per favore. E' tutto buio qui dentro". La figlia di Shay, Andrea, ha spiegato che il messaggio è stato registrato prima che Shay morisse. "Sicuramente a mio padre piacerebbe sapere quante persone ha fatto ridere", ha scritto su Twitter Andrea a corredo del video. "Era una persona straordinaria".  Video: Twitter/Lfcgigiddy1122

Maltempo, violente piogge in Liguria: molte scuole chiuse a Genova

video Una forte ondata di maltempo dalla notte scorsa sta colpendo la zona del Ponente genovese. La pioggia incessante ha reso difficile la circolazione sulle strade e in molte zone è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. La Protezione civile genovese ha inviato un sms a dirigenti scolastici e genitori per avvertire che, date le forti piogge che si stanno verificando, le scuole del medio Ponente e del Ponente di Genova devono restare chiuse.   Video Local Team

Senza Titolo

Responsabile trattamento datiD.LGS. 30-6-2003 N. 196PAOLO POSSAMAIRegistrazione Tribunaledi Venezian. 1398/202 del 20/9/2001Codice ISSN online 2499-0906La tiratura del 14 ottobre copie 41.430la Nuova di Venezia e Mestrecopie 9.193il mattino di Padovacopie 16.390la tribuna di Trevisocopie 10.442Corri