Salone del libro, Luis Sepúlveda: "Lavorare per creare società di cittadini e non di miserabili consumatori"

video "Il mondo oggi non lascia spazio all'ottimismo. Pensavamo che gli europei avessero capito bene la lezione della Seconda Guerra mondiale e invece abbiamo il presidente Orbán nell'Unione europea”. Luis Sepúlveda parla sul palco dell'Arena Robinson intervistato da Lara Crinò. "Io sono molto felice perché in Spagna due settimane fa il 90% della popolazione ha detto no al fascismo con una chiarezza unica", ha detto lo scrittore cileno Video di Alessandro Contaldo