Tangenti a Milano, "Auguri Nino": Fontana, Comi e Tatarella nel video di auguri a Caianiello

video Ci sono Attilio Fontana che ne loda le doti di politico, Lara Comi e Pietro Tatarella che esulta perché "Nino valorizza i giovani", Luca Marsico, l'avvocato ex socio del governatore Fontana che, proprio per aver affidato una consulenza a Marsico, ora è indagato per abuso d'ufficio. Il video "Nino -ieri, oggi e domani" è dedicato a Gioacchino Caianiello, l'ex coordinatore di Forza Italia a Varese, considerato elemento centrale della maxi indagine su appalti e tangenti della Dda di Milano. Il video, pubblicato sulla Pagina Facebook dell'associazione Agorà di Varese, riunisce politici e amici di "Nino" davanti alla telecamera: alcuni di loro - come Tatarella - sono stati arrestati, altri sono indagati. Nel video compare anche il proprietario del ristorante 'Da Berti', che indagati e arrestati frequentavano e chiamavano la 'mensa dei poveri' testo di Alessandra Corica  Video: YouTube/Lupino Libero

Salone del Libro, Paolo Rumiz: "Ci spaventano i diseredati sui barconi, ma i barbari erano altri''

video "Oggi ci spaventiamo per quattro gatti che attraversano il Mediterraneo e non consideriamo che dopo la caduta dell'Impero Romano, c'erano ondate di popolazioni feroci e affamate di spazi che con anziani, donne e bambini sono arrivati in Europa e sono stati cristianizzati". Paolo Rumiz ospite dell'Arena Robinson per parlare del suo nuovo libro Il filo infinito (Feltrinelli). L'incontro nell'Arena Robinson di Repubblica con Gregorio Botta. Un racconto illuminante che ripercorre l'Europa di ieri e di oggi: "Quando chiedevo ai monaci benedettini se la situazione di oggi è peggiore di quella del V secolo mi rispondevano di sì, – spiega lo scrittore – ma non perché siamo più in pericolo di allora. I migranti di allora erano incomparabilmente molto più forti di oggi" Video di Alessandro Contaldo

Salah e la campagna shock antifumo, i tifosi del Liverpool: "Terrificante"

video Mohamed Salah ha pubblicato un video sul proprio profilo Twitter che ha creato scompiglio tra i tifosi del Liverpool in vista della finale di Champions League contro il Tottenham. Nella clip l'attaccante egiziano palleggia nell'oscurità, salvo poi aprire un pacchetto di sigarette e iniziare a fumare. In realtà poco dopo compare il 'vero' Salah, che rassicura tutti: "Pensavate che fossi io? Eravate preoccupati? Smetti di fumare, vivi meglio", dice il giocatore del Liverpool nello spot antifumo. "Per qualche secondo ho pensato davvero che fosse lui, è stato terrificante", ha scritto un fan inglese su Twitter. "Salah ci ha ingannati tutti, è un messaggio geniale", ha detto un altro.  Video: Twitter/Mohamed Salah

Ius Soli, 'marcia per i diritti' a Montecitorio: "Vogliamo la cittadinanza, siamo parte della comunità Italia"

video Un centinaio di immigrati con le loro famiglie si sono dati appuntamento davanti a Montecitorio. Obiettivo: rilanciare lo 'ius soli', o meglio la versione limitata che ha preso il nome di 'ius culturae', il diritto di cittadinanza per i figli di immigrati nati in Italia o che frequentano le scuole in Italia. A partecipare alla 'marcia dei diritti', molte associazioni, da Cara Italia a Neri Italiani, da Amnesty all'Anpi, e tanti figli di migranti che hanno aderito all'iniziativa lanciata su Facebook. "Il centrosinistra ci ha illusi", dicono alcuni. "Ora vogliamo ricordare le nostre ragioni al nuovo governo". Video di Riccardo Annibali e Sofia Gadici

Roma, al Divino Amore l'incontro con i rom: "Siamo come il buio, ci odiano perché non ci conoscono"

video "Essere rom non è mai stato un problema nel quartiere in cui sono cresciuto, i problemi sono arrivati dopo, a contatto con la paura e il pregiudizio del mondo esterno. Siamo come il buio, qualcosa che fa paura perché non la si conosce". Enzo è nato a Cosenza, ha trent'anni e studia Scienze dell'Educazione all'Università della Calabria. Dopo aver visto papa Francesco ha partecipato a un incontro con comunità rom e sinti al Santuario della Madonna del Divino Amore, a Roma, dove ha raccontato la sua storia. Miriana è invece nata a Roma, è madre di quattro figli e lavora come mediatrice ed educatrice culturale. "Non è detto che i rom vogliano vivere nei campi. Molte persone si lamentano dicendo che i rom non si vogliono integrare, ma perché si lamentano se quando proviamo a fare un passo avanti ci mandano via?", si chiede. "Prima abitavo in un campo, ho combattuto per avere una casa per i miei figli e per dare loro un'istruzione. Così avranno un lavoro. Ma coltiveranno sempre il valore che io tramando loro, il rispetto di ogni persona". Video di Livia Crisafi

'IT capitolo due', Pennywise sta per tornare

video "Vuoi un palloncino?". Fate attenzione il male sta per risorgere nella città di Derry perché "Chi muore in questo posto è come se non morisse, in realtà". Sarà nelle sale italiane il 5 settembre 2019, 'IT CAPITOLO DUE', sequel dell’horror campione di incassi e di critica 'IT'. Firmato dal regista Andy Muschietti, il film vede tornare insieme ancora una volta il Club dei Perdenti a 30 anni dagli eventi del primo capitolo. Video: Warner Bros

'Mussolini - Il figlio del secolo', D'Amore, Mastandrea e Zingaretti leggono Scurati

video Nel pieno delle polemiche sul Salone del Libro, con l'esclusione dell'editore Altaforte sotto indagine per apologia di fascismo, Rai3 propone sabato 11 maggio alle 22.20 'Mussolini il figlio del secolo' reading del libro 'M. Il figlio del secolo' di Antonio Scurati. Protagonisti della serata evento (ideata da Scurati con Marco Fiorini, per la regia di Alessandro Renna) sono Luca Zingaretti, Valerio Mastandrea e Marco D'Amore. Video: Rai 3