Arresti a Roma, De Vito non risponde al gip, il legale: "E' dispiaciuto, chiarirà tutto"

video "Ho appena ricevuto l'incarico, gli ho detto io di avvalersi della facoltà di non rispondere". E' quanto ha detto Angelo Di Loreno, avvocato del presidente dell'Assemblea capitolina Marcello De Vito arrestato per corruzione, al termine dell'interrogatorio di garanzia nel carcere romano di Regina Coeli. "De Vito è tranquillo e sereno anche se dispiaciuto - ha detto il legale -. E' sicuro di sé e di quello che andrà a chiarire. Adesso chiederemo nuovamente di essere interrogati, ma prima dobbiamo prendere consapevolezza di tutto". Video di Francesco Giovannetti

Padova, in migliaia in piazza contro le mafie

video Migliaia di persone al corteo organizzato a Padova da 'Libera' e da 'Avviso Pubblico'. Manifestanti provenienti da tutta Italia, tra cui moltissimi giovani, hanno sfilato per le strade del centro con bandiere e striscioni. In testa al corteo i familiari delle vittime di mafia, con le loro foto in mano, e don Luigi Ciotti, fondatore e presidente di Libera.

Gattuso lo bruciò e da allora solo guai per il Pisa, torna lo striscione "Mai una gioia"

video Rino Gattuso lo aveva bruciato, come promesso, per suggellare un successo storico: il passaggio del Pisa alla serie B. Ma dare alle fiamme lo striscione "Mai una gioia", creato dal supertifoso Alessandro Cerri, evidentemente non ha portato fortuna ai neroazzurri, che il 13 marzo sono stati eliminati dalla Coppa Italia a pochi secondi dalla vittoria. Così il titolare del negozio "Solo Pisa" ha deciso di ripristinare lo scudo anti sfortuna, riportando in campo lo striscione "Mai una gioia". «È già un mese che ne ero in possesso e aveva portato bene e aspettavo, sperando mai, la prima sconfitta che purtroppo è arrivata! Ora mi riprendo il mio e nostro motto che ormai ci accompagna da un po’ di tempo», ha scritto Cerri su Facebook subito dopo la sconfitta con il Viterbese (a cura di Marisa Labanca)

Padova, in migliaia in piazza contro le mafie

video Migliaia di persone al corteo organizzato a Padova da 'Libera' e da 'Avviso Pubblico'. Manifestanti provenienti da tutta Italia, tra cui moltissimi giovani, hanno sfilato per le strade del centro con bandiere e striscioni. In testa al corteo i familiari delle vittime di mafia, con le loro foto in mano, e don Luigi Ciotti, fondatore e presidente di Libera.

Mozioni sfiducia, caos in Aula. FI: "Cercate Toninelli su Google". M5s: "E voi Bunga bunga"

video Bagarre in Aula al Senato durante le dichiarazioni di voto sulle mozioni di sfiducia contro il ministro dei Trasporti Danilo Toninelli. Il senatore di Forza Italia Sandro Biasotti, durante il suo intervento, si rivolge direttamente al ministro dei Trasporti: "Vedo che sta giocando col cellulare, la invito ad andare su Google e digitare 'Toninelli'. Vedrà la parola 'gaffe' accanto al suo nome". Il senatore Alberto Airola (M5S) reagisce urlando le parole 'bunga bunga', sostenendo che compaiono quando si digita su Google la parola 'Berlusconi'. Comportamento subito censurato della presidente Elisabetta Casellati, che spiega di non voler sentire queste parole in Aula. Il capogruppo M5s, Stefano Patuanelli, da parte sua fa notare che le parole 'bunga bunga' sono presenti nel vocabolario Treccani, suscitando la reazione del senatore di Forza Italia Francesco Giro, che fa il segno delle manette, urlando "cometa di Halley", riferendosi all'arresto del presidente del consiglio comunale capitolino, l'ormai ex grillino Marcello De Vito. Più tardi le scuse di Giro: "Chiedo scusa ai colleghi e alla presidente Casellati. Il mio è stato un gestaccio fuori luogo e inaccettabile. Ma la battuta di Airola mi ha fatto venire il sangue alla testa. Poi non è colpa mia se i 5 Stelle, dopo anni di demagogia forcaiola, stanno vivendo una loro interna tragedia giudiziaria", ha detto il senatore FI. Video di Camilla Romana Bruno

Palermo, lo show di Slava al Biondo incanta grandi e bambini

video Palloni colorati, coriandoli e bollicine. Torna al Teatro Biondo lo spettacolo "Slava's SnowShow" ideato dal mimo russo Slava Polunin, che ne cura la regia insieme a Viktor Kramer. La comicità amara alla Charlie Chaplin si mischia alla pantomima di Marcel Marceau. E il risultato lascia a bocca aperta grandi e bambini, incantati da giochi di luci e improvvisazioni tra il pubblico dei sette clown dello show che tengono la scena tra gag comiche e momenti di magia.di Marta Occhipinti

Cantieri, Conte: "Tutte le opere sono prioritarie"

video La scelta di approvare il decreto legge sblocca cantieri con la formula 'salvo intese' è "relativa ad alcuni dettagli": lo dice il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ai microfoni di Radio Capital. "Siamo tutti d'accordo sul fatto che tutte le opere da nord a sud, isole comprese, sono prioritarie", aggiunge. intervista di Niccolò Carratelli, Radio Capital

Italia-Cina, Mattarella: "Partenariato costruito su fondamenta solide"

video "Il partenariato tra Italia e Cina è costruito su fondamenta solide, ispirate da naturali convergenze tra due antichissime civiltà. Questo legame si arricchisce costantemente di nuovi ambiti di cooperazione e si tratta di un dato di sicuro rilievo". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un'intervista ai media cinesi alla vigilia della visita in Italia del presidente della Repubblica popolare cinese, Xi Jinping. Video: Quirinale