Dalle foto di Salvini in discoteca agli sfottò su Conte e Toninelli: il comizio di Renzi è uno show

video Foto e nomignoli contro gli avversari politici, battute e provocazioni che hanno strappato un applauso alla platea: più che un comizio, l'intervento dell'ex premier Matteo Renzi alla festa dell'Unità di Milano si è trasformato in uno show. "Mentre Minniti andava in Libia per ridurre gli sbarchi, Salvini preferisce andare in discoteca a Milano Marittima. Toninelli, detto "Toninulla", è un bugiardo e i 5 Stelle una banda di cialtroni", ha detto Renzi durante il suo intervento. Senza risparmiare il premier Conte e gli altri membri del governo. di Antonio Nasso

Napoli, così hanno accerchiato e rapinato un ragazzo sul treno: arrestati in tre

video Hanno accerchiato in tre un ragazzo sul treno, bloccandolo sul sedile, e gli hanno strappato con violenza il portafoglio dalle mani. La polizia di Napoli, grazie alle telecamere di videosorveglianza presenti a bordo, ha arrestato tre giovani responsabili dell'aggressione. Le immagini, registrate su un treno regionale da Caserta a Napoli Campi Flegrei, risalgono allo scorso gennaio. Video: Polizia di Stato

Usa, bandiera pro Trump al musical Frozen: ma la star sul palco non la prende bene

video "Cosa si può dire del nostro paese e dei nostri politici se un uomo sente la necessità di sventolare una bandiera di Trump durante lo spettacolo di Frozen Broadway?". Inizia con queste parole il post condiviso dall'attore e cantante Timothy Hughes, tra i protagonisti del musical Frozen. Il video riprende il momento in cui un simpatizzante di Trump approfitta dei saluti del cast al pubblico per sventolare una bandiera pro Trump. L'attore, che interpreta il ruolo del Troll Granpapà, ha però reagito all'istante togliendo afferrando la bandiera e gettandola via, dietro le quinte."Quanto è spaventoso - continua Hughes - che i messaggi di amore, accettazione e diversità del nostro spettacolo siano letti come propaganda anti Trump? Il saluto dopo la chiusura del sipario è un ringraziamento tra attori e pubblico, una connessione finale per concludere un'esperienza condivisa. Non mi scuserò per come ho risposto all'uomo irrispettoso che ha cercato di interrompere questo momento con una patetica parentesi politica. Non al nostro spettacolo! Non di fronte al mio cast bello, vario e talentuoso" Video: Instagram/Timothy Hughes

Ghali in tour tra politica e rap: "Non dobbiamo scappare dall'Italia"

video In occasione della presentazione del suo primo tour in giro per l’Italia, il rapper Ghali, in un’intervista a 'Repubblica', ha parlato un po’ di sé, del suo rapporto con il successo e di come vede il Paese oggi: “In Italia c’è ancora tanto da fare, dobbiamo sfruttare le risorse che offre e non scappare altrove. 'Habibi' come colonna sonora di Fifa19? Sono onorato. Da piccolo ero un nerd e ci giocavo 8 ore al giorno”. intervista di Luigi Bolognini video di Edoardo Bianchi

Governo, Salvini: "Di Battista? Robe interne ai Cinque Stelle"

video "Faccio gli auguri di buona vita ad Alessandro Di Battista. Peccato non sia in Parlamento, se ci fosse avrebbe tempo per lavorare e meno tempo per parlare". Il ministro degli Interni Matteo Salvini, negando ogni sua relazione con i 49 milioni di fondi elettorali per i quali sono stati accusati l'ex segretario Umberto Bossi e l'ex tesoriere Francesco Belsito, risponde ad Alessandro Di Battista che dal Guatemala lo invitava a restituire l'intera cifra. "Rateizzare? Come faccio a restituire qualcosa che non ho", ha detto Salvini. "Se fossi in Guatemala - ha concluso - passerei il tempo in maniera più ludica". di Andrea Lattanzi

Rapinarono un passeggero sul treno regionale: un video li incastra

video Avevano rapinato un passeggero sul treno regionale da Caserta a Napoli Campi Flegrei lo scorso gennaio, ma sono stati incastrati dal filmato di una delle telecamere di sorveglianza a bordo. Tre ragazzi sono stati arrestati dalla polizia ferroviaria: si tratta di Marco Correra (21 anni), Giuseppe Desiato (19 anni) e Cristian Magliocca (20 anni), ora ai domiciliari con l’accusa di rapina con l'aggravante di aver commesso il fatto su un mezzo di trasporto pubblico. Le indagini, coordinate dalla procura di Santa Maria Capua Vetere e svolte dal personale della Polfer, hanno portato alla ricostruzione del fatto proprio grazie al video acquisito. Dalle immagini è emerso con chiarezza che la persona derubata, avvicinata con toni apparentemente amichevoli, era stata bloccata sul sedile, accerchiata e costretta a consegnare il portafogli, letteralmente strappato con violenza dalle sue mani. I tre rapinatori, dopo essersi impossessati del denaro, avevano lasciato cadere il portafogli vuoto ed erano scesi dalla carrozza, dileguandosi nelle campagne circostanti alla stazione ferroviaria di Maddaloni. Sono in corso ulteriori approfondimenti per individuare gli autori di altri fatti analoghi, consumati tra la fine del 2017 e l’inizio del 2018, sempre sulla tratta ferroviaria Napoli-Caserta-Cancello-Maddaloni. Video: Polizia Ferroviaria di Napoli