Pozzallo, Di Maio: "Qui non parlo di migranti". Ma poi attacca l'Europa: "Buoni sì, fessi no"

video "Non utilizzo Pozzallo per parlare di migranti", è l'esordio del vicepremier Luigi Di Maio nella cittadina del Ragusano, simbolo dell'accoglienza. Ma poi il leader dei 5stelle attacca l'Europa e i precedenti governi, in un anfiteatro gremito: "I vecchi politici, in cambio di mancette, hanno trasformato l'Italia nell'unico porto aperto di tutta Europa". Poi aggiunge: "Non ci venite a dire che siamo un popolo chiuso. Dalle mie parti si dice 'buoni sì, ma fessi no". Video di Giorgio Ruta

Festa de'Noantri, saluti alla Raggi: per la Madonna del Carmine anche i ragazzi del Cinema America

video E' stata un'idea di Guillermo Mariotto, lo stilista di Gattinoni, per provare a scongelare i non facili rapporti tra la sindaca Raggi e il Comitato dei ragazzi del Cinema America in occasione della Festa de'Noantri. La festa si è svolta stasera lungo le strade di Trastevere. Lo stilista e personaggio TV, che ha vestito con un abito della maison Gattinoni la Madonna "Fiumarola", ha coinvolto i ragazzi del Cinema America a partecipare alla processione e a portare la statua a spalla per un tratto. L'incontro con la sindaca ha avuto luogo in Piazza San Cosimato, cuore di Trastevere, dove da qualche anno i ragazzi animano l'estate con la proiezione di film gratuiti e da poco riconquistata dopo che la stessa Raggi aveva messo a bando l'iniziativa. I ragazzi, tutti vestiti di bianco, hanno consegnato una corona di fiori bianca con una M al centro.

Berlusconi, la frase shock del 2011: "Mi fa schifo una che va con un negro"

video Il sito Giustiziami.it ha pubblicato in esclusiva un nuovo estratto del video girato di nascosto a villa San Martino. Era il 2011, ai tempi dello scandalo Olgettine che travolse Silvio Berlusconi. In questo passaggio l'allora presidente del Consiglio, parlando con Marysthell Garcìa Polanco, se ne esce con una frase razzista riferita al calciatore Mario Balotelli. "Riteniamo sia doveroso darne conto considerato il ruolo pubblico che Berlusconi ancora ha, in un momento in cui il tema del razzismo è di lampante attualità", scrive il sito dedicato alla cronaca giudiziaria milanese. Il filmato è stato depositato agli atti del procedimento Ruby Ter e mai diffuso fino ad ora. Video: Giustiziami.it

"Alto impatto": continuano i controlli a tappeto della stradale

video Continua l’attività di controllo della Polizia di Stato su tutte le principali arterie autostradali, in punti strategici e sensibili d’Italia per la prevenzione degli incidenti.L’imponente operazione ad alto impatto denominata “Legality for road Safety”, voluta dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza, ha interessato, in questa quinta replica, la rete autostradale di ben 10 provincie in 5 regioni coinvolgendo, al nord, Lombardia ed Emilia Romagna, e, al centro-sud della penisola, Toscana Lazio e Umbria nonché Puglia.L’ Operazione ha interessato la circolazione notturna delle autovetture e la verifica delle condizioni psico-fisiche dei conducenti.