Bari, l'ex agente di commercio cambia vita con l'orto sociale: "Aiuto i deboli e sono felice"

video Quartiere Japigia, periferia di Bari. Angelo, 34 anni, tre anni fa ha deciso di cambiare vita. "Facevo l'agente di commercio per una grossa azienda che produce arredamento, percorrevo 80mila chilometri l'anno, avevo uno stipendio cospicuo, ma non ero felice. Così ho deciso di seguire seguire il mio cuore e ho realizzato un orto sociale". Dopo aver avuto le certificazioni per la produzione biologica, nel suo orto metropolitano Angelo ha intrapreso una serie di progetti di inclusione sociale. "Non mi importa di essere ricco, so che un giorno tutto il mio lavoro porterà i suoi frutti - afferma - Ma aiutare ragazzi inviati dai tribunali minorili e persone con handicap di vario tipo mi rende felice" (di Lorenzo Scaraggi)

Istanbul, Gay Pride 2017: militante con bandiera lgbti sfida la polizia, travolto dall'idrante

video Il getto dell'idrante è su di lui, ma il ragazzo non si muove. Si sposta, indietreggia, fino a che non viene travolto dall'acqua, in un tentativo di contrapporre, sino all'ultimo, il vessillo dei diritti contro chi dal 2015 gli impedisce di marciare. Il drappo è quello dei colori arcobaleno: simbolo della causa per cui oggi, come gli altri manifestanti del Gay pride 2017, è sceso in strada nonostante il divieto di marcia del governatore localeTwitter / Arapca Talebesi a cura di Valentina Ruggiu