M5S, stop alle botticelle. Vetturini: "Ricorreremo al Tar"

video "Grazie alla memoria approvata in Giunta si realizza oggi l’inizio di un percorso del programma del Movimento 5Stelle, ovvero la sostituzione nel centro storico delle carrozze trainate da cavalli con le nuove efficientissime 'biocarrozze' elettriche". Così Pinuccia Montanari, assessore all'Ambiente di Roma, annunciava venerdì scorso."Con questo provvedimento noi tuteliamo comunque i lavoratori che potranno scegliere tra le efficientissime 'biocarrozze' oppure licenze taxi. Inoltre, tuteliamo il benessere degli animali e sviluppiamo la nuova forma di turismo dolce e di turismo attraverso i mezzi elettrici, perché l'iniziativa realizzata in collaborazione con l'assessorato alla mobilità garantisce appunto lo sviluppo della mobilità elettrica a Roma", sottolinea la Montanari. Non molto contenti i protagonisti della vicenda, i vetturini, che spiegano i motivi del loro dissenso. (Video di Mariacristina Massaro)

Il numero 10 a Insigne? La risposta dei napoletani

video I napoletani sognano Insigne con la maglia numero 10 Dopo la prestazione con la nazionale a Napoli non si parla d'altro. Lorenzo il Magnifico ha incantato e convinto in un anno tutti e, proprio per ciò, sorge un dubbio tra i tifosi. Insigne può indossare la maglia numero del 10 Napoli? Nel video la risposta dei tifosi napoletani (mauro verde)

Matrimonio antirazzista a Napoli: gli sposi invitano i migranti

video Marco e Nunzia hanno detto "Sì" in una cerimonia multietnica e multiculturale. Nel giorno del loro matrimonio, Marco d'Avanzo , 27 anni, e Nunzia Ricigliano, 23 anni, hanno invitato al loro matrimonio, celebrato nella chiesa del santissimo Crocifisso e Santa Rita, a Napoli, anche i migranti. "Sono nostri fratelli - ha spiegato Marco, mentre attendeva la sua futura sposa - È giusto ricordarsi di loro anche nel nostro giorno più bello, condividere il quotidiano e una giornata come questa". Così, accanto ai parenti dei novelli sposi e ai genitori, ci sono loro: sono ivoriani, senegalesi, nordafricani, bengalesi. Agli sposi hanno portato biglietti d'auguri nei quali ringraziano per il segnale di apertura che hanno lanciato a tutti.

Piacenza: in 1801 votano Torre, il candidato che vuole un vulcano in città

video Ha raccolto ben 1801 voti Stefano Torre, il candidato sindaco di piacenza che chiedeva ai cittadini di ribellarsi alla politica con la satira. In questo video pubblicato su Facebook lo scorso aprile, per comunicare la sua discesa in campo, Torre comunica solo alcuni dei suoi progetti "visionari", come quelli di portare a Piacenza la Formula 1 e di creare nei campi adiacenti alla città un vero e proprio vulcano. La lista civica Torre Sindaco di Piacenza ha raccolto dunque il 4,28% dei voti, precedendo la candidata Sandra Ponzini, ultima con il 3,94%. I 1801 voti non basteranno tuttavia a garantire a Torre un posto nel consiglio comunale, come egli stesso comunica amaramente su Facebook: "Che dire, abbiamo comunque vinto ma la delusione è forte". Al ballottaggio per la carica di sindaco andranno Patrizia Barbieri (centrodestra) e Paolo Rizzi (centrosinistra) video Facebook / Torre Sindaco