Come vivere in salute dieci anni di più, la ricetta scandinava

video "Non sono i caratteri ereditari a decidere quanto viviamo ma lo stile di vita per il 75% rispetto al 25% dei geni", dice il medico e ricercatore svedese Bertil Marklund che nella "Guida scandinava per vivere 10 anni di più" (La Nave di Teseo) suggerisce quali sono le dieci abitudini da adottare per una vita longeva. Partendo dall'attività fisica e dall'alimentazione per arrivare all'essere (o diventare) ottimisti (di Cinzia Lucchelli)

Riccardo Scamarcio inveisce contro il pubblico: al Bif&st di Bari piovono fischi

video Sembrava il palco di Uno contro tutti. Ed è proprio Carmelo Bene che Riccardo Scamarcio cita inveendo contro il pubblico. L'occasione è un incontro organizzato dal Bif&st di Bari per festeggiare il premio Vittorio Gassman a lui consegnato per il film Pericle il nero. Scamarcio attacca il pubblico, invita chi lo attacca a salire sul palco al posto suo. La gente inveisce. Una signora per protesta si siede di spalle. Lui continua a provocare. E alla fine si congeda con un abbraccio prima di andar via (di Antonella Gaeta, riprese di Michele Piscitelli e Carlo Tesser)

Bambino distratto da pubblicità hot va a sbattere in bicicletta

video Vero o falso che sia, il video del bambino che va a sbattere in bici su un marciapiede di Stoccolma perché distratto da un manifesto hot ha fatto il pieno di clic. Postato su Twitter dall'utente Anders Forssberg, il video mostra un bus parcheggiato che pubblicizza un club privé. Subito dopo appare il bambino che prima esclama "ullallà" e poi si schianta sulla veranda di un locale. In molti sostengono che si tratti di un fake, di una trovata pubblicitaria, anche perché il piccolo protagonista 'distratto' dal bus, prima di finire contro l'ostacolo, punta i piedi a terra

Napoli, migliaia di turisti tra arte e street food

video Migliaia di turisti tra artisti di strada e negozi aperti. Boom di presenze a Napoli per il ponte della Liberazione. Lo Street food domina a ogni ora con pasticcerie, pizzerie e friggitorie strapiene. Lavoro anche per i parcheggiatori abusivi e i venditori abusivi che con le bancarelle invadono via Chiaia. L'artista di strada che "gioca" con le sfere di vetro a ritmo di musica nel video è Luigi Fiorentino (anna laura de rosa)

25 Aprile a Milano, Grasso: "Antipolitica offende Liberazione e Costituzione"

video "Una delle maggiori offese che si può fare oggi, in una ricorrenza come questa, è l'antipolitica o ancora peggio l'indifferenza alla politica. Fa male sentire dire soprattutto a tanti giovani: 'La politica è una brutta cosa', 'che me ne importa della politica'. E' così bello, è così comodo: la libertà c'è. Attenzione, però, la libertà è come l'aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare", è questo l'avvertimento che il presidente del Senato Pietro Grasso lancia dal palco di Piazza Duomo a Milano in occasione del 25 Aprile, una festa che non dovrebbe essere strumentalizzata, ma che è "un'occasione in cui ricordare le nostre radici, ciò che ci ha unito e ci continua a unire dopo oltre 70 anni"(di Giulia Costetti)

Il ministro Orlando in visita a Sant'Anna di Stazzema

video "La vicenda di Sant'Anna di Stazzema non è l'unica a non aver avutopiena soddisfazione dalla giustizia. La giustizia si è mossa con molto ritardo e quando è arrivata ha potuto solo ristabilire alcune verità, ma non dare piena soddisfazione a chi è stato così profondamente ferito". Lo ha detto il ministro Andrea Orlando in occasione delle celebrazioni per il 25 aprile a Sant'Anna di Stazzema. "Non dobbiamo rinunciare - ha aggiunto - ad operare per la ricerca della verità con l'ausilio degli storici e il conforto della memoria" (Video di Melania Carnevali) - L'articolo

25 Aprile a Milano, il Pd dice addio al rosso e sceglie il gialloblu: ''E' per l'Europa, però sembra l'Ikea''

video In occasione della manifestazione del 25 Aprile a Milano, il Partito Democratico milanese ha abbandonato il rosso e i colori tradizionali della Resistenza e scelto di puntare sul giallo e sul blu: la divisa da "patrioti europei". Una scelta che aveva provocato polemiche e ironie sui social già nei giorni precedenti. "Il rosso? E' dentro di noi", spiegano alcuni tra il sorpreso e l'ironico. Mentre altri ammettono: "In effetti più che l'Europa sembra l'Ikea" (di Antonio Nasso)