La giornata in un minuto: 14 novembre 2016

video Trump, ondata di polemiche su nomina Bannon: è "razzista". Sicurezza, Sala: "A Milano voglio l'esercito". Referendum, Renzi: "Spread su per incertezza"; ira opposizioni. Terremoto: tornano a scuola i ragazzi di Norcia. Clima, Onu: 2016 verso record storico del caldo. Il ritorno del sì, in Italia ci si sposa di più, ma aumentano anche i divorzi. E' la notte della Superluna, grande come non era dal 1948. Ecco le notizie del giorno

Serbia: 130 migranti respinti al confine con la Croazia

video Sono stati respinti i circa 130 migranti (in massima parte afghani e pachistani, considerati "migranti economici" senza alcuna chance di entrare nell'Unione europea) giunti a piedi da Belgrado e che da ieri sera sostano all'aperto a Sid, dopo aver tentato oggi di forzare il cordone di poliziotti serbi e di avvicinarsi alla linea di frontiera con l'intenzione di passare in Croazia. Gli agenti hanno fatto uso di manganelli e dalla "terra di nessuno" i migranti sono stati fatti indietreggiare di circa 300 metri, in territorio serbo. Dall'altra parte del confine, intanto, è stato rafforzato il pattugliamento da parte delle guardie di frontiera croate. Le autorità di Zagabria hanno detto a più riprese che non consentiranno l'ingresso nel Paese ai migranti clandestini

Agrigento, sequestrati 2,5 milioni al cervello della banda dei falsi invalidi

video Beni per 2 milioni e mezzo di euro sonostati sequestrati dalla polizia a Daniele Rampello, imprenditore agrigentino di 48 anni, ritenuto uno dei vertici del gruppo che aveva realizzato una 'maxi truffa della 104', gestendo l'affare delle false invalidità. Sigilli sono scattati per imprese, impianti eolici, immobili e conti correnti. Il provvedimento è stato seguito dalla Sezione anticrimine della questura guidata da Giovanni Giudice. Nel settembre di due anni fa, la Digos di Agrigento aveva dato esecuzione a una quindicina di misure cautelari. Coinvolti, imprenditori, medici, politici locali nell'ambito dell'operazione battezzata "La Carica della 104". Il gip nella sua ordinanza di settecento pagine aveva parlato di "circo dove si esibivano medici e azzeccagarbugli" e le microcamere piazzate dalla Polizia avevano in effetti ripreso scene davvero grottesche come il medico che fa da sè l'esame spirometrico in assenza della persona interessata e che poi fa la "regolare" certificazione o le persone "invalide" riprese dai poliziotti durante la loro normale giornata e perfettamente in grado di camminare e che invece alla perizia ordinata dalla Procura si presentavano in ambulanza, su una barella e in qualche caso persino con la bombola d'ossigeno. La polizia ha anche ripreso le consegne di denaro tra i falsi invalidi e i medici compiacenti.

Buon compleanno Sophie Marceau: la "Vic" di Francia compie 50 anni

video Il 17 novembre Sophie Maupu (in arte Marceau) spegnerà 50 candeline. Aveva 13 anni quando partecipò ai casting per "Il tempo delle mele". Per il regista Claude Pinoteau il suo fascino, un mix di ingenuità e sensualità, era perfetto per rappresentare i sogni e le speranze degli adolescenti degli anni Ottanta. Quel provino le cambiò la vita per sempre trasformandola nell'icona di un'intera generazione. Oggi, a 50 anni, Sophie Marceau ha una ricca carriera alle spalle con ruoli importanti accanto ad attori come Gérard Depardieu, Mel Gibson, Pierce Brosnan e ovviamente Christopher Lambert, di cui si è innamorata proprio sul set del film "Trivial". Una vita vissuta con passione, tanti amori e due figli Vincent e Juliette. Ma lo sguardo e il sorriso sono gli stessi della Vic che ballava sulle note di "Reality" di Richard Sandersondi Marisa Labanca