Il Consorzio chiede soldi a Mazzacurati

article VENEZIA. Le imprese del Consorzio Venezia Nuova dovranno versare allo stesso Consorzio 18 milioni di euro per coprire il disavanzo del 2014. E a restituire soldi è chiamato anche l’ex presidente Giovanni Mazzacurati, debitore verso il Consorzio di 320.237 euro di azioni Tethis che aveva acquist...

di Alberto Vitucci