I 90 anni di Bush padre: si lancia col paracadute

video "E' una bellissima giornata: l'ideale per buttarsi". Con questo messaggio George H. W. Bush ha annunciato su Twitter l'impresa portata a termine per il suo 90° compleanno. Nonostante soffra di Parkinson e abbia perso da tempo l'uso delle gambe, il 41° presidente degli Stati Uniti si è lanciato con il paracadute a Kennebunkport, nel Maine.
Bush, a cui un paracadute salvò la vita nella Seconda Guerra Mondiale e che aveva celebrato nello stesso modo i suoi 75, 80 e 85 anni, si è lanciato dall'elicottero in tandem con il sergente Mike Elliott, membro in pensione dei Golden Knight, il team di paracadutisti dell'Esercito.Secondi di brivido seguito in tv, poi il paracadute patriottico nei colori della bandiera americana si è aperto. Atterraggio un po' brusco, ma l'ex presidente è stato prontamente collocato sulla sedia a rotelle dove ha ricevuto il bacio di benvenuto della moglie Barbara e del figlio George

Mose, il passaggio delle mazzette create con i fondi neri

video Mirco Nadalini (il “corriere” tramite il quale il denaro contante era stato fatto rientrare dalla Croazia), consegna a Manuele Marazzi (che aveva emesso le fatture false nei confronti della Mantovani, ricevendo in contropartita la provvista di denaro), la somma di 200.000 Euro. questa è solamente una tranche dell’operazione che, come argomentato nell’ordinanza, si è svolta in più fasi pressochè identiche.

"Ore diciotto in punto": il film autoprodotto nelle sale siciliane

video UNA scommessa vinta, il film del regista palermitano Giuseppe Gigliorosso: “Ore diciotto in punto” lungometraggio autoprodotto con la «prenotazione» di frammenti di pellicola, vedrà un vero e proprio tour di presentazione per la Sicilia, che inizia oggi con regista, cast e troupe presenti in tre cinema: alle 18 al Supercinema di Bagheria, alle 20,30 a Palermo al Gaudium e alle 22 al cinema Empire di Partinico. Proprio lo scorso anno, in occasione del Taormina film fest, regista e attori avevano invaso il corso per promuovere la pellicolaLe altre sale siciliane in cui sarà proiettato sono il King di Catania, la multisala Badia Grande di Sciacca, la multisala Apollo di Messina, il cinema Ideal di Lercara Friddi, il Mezzano di Porto Empedocle e il cinema Lumière di Ragusa (Paola Nicita)

Tangenti Mose, il passaggio di denaro in automobile

video Nel video, uno degli scambi attraverso i quali il denaro proveniente dalle fatture false ricevute dalla Mantovani - una volta rientrato dalla Croazia - tornava nelle disponibilità della società, per poi diventare un fondo nero destinato al pagamento delle tangenti. In particolare, il 26 luglio 2012, Mirco Nadalini (il “corriere” tramite il quale il denaro contante era stato fatto rientrare dalla Croazia), consegna a Manuele Marazzi (che aveva emesso le fatture false nei confronti della Mantovani), la somma di 200mila euro: è solo una tranche, come argomentato nell’ordinanza, tutto si è infatti svolto in fasi successive e pressoché identiche. In un secondo momento, la somma giungerà attraverso un altro tramite - Mirco Voltazza - a Nicolò Buson, responsabile amministrativo della Mantonvani. E diventerà un fondo nero

Caso Mineo, Mucchetti: "Da Renzi basta palle, si confronti nel merito"

video "È la sostituzione di una persona scomoda, ma un gruppo di senatori ha deciso di mettere i piedi nel piatto e da oggi sarà più difficile fare trattative segrete sulle riforme". Così il senatore Pd Massimo Mucchetti, uno dei tredici che si sono autosospesi dal gruppo parlamentare dopo la decisione dei vertici del partito di sostituire il senatore Mineo in commissione Affari Costituzionali per il suo dissenso sul progetto di riforma del Senato proposto dal governo(video di Marco Billeci)