Venezia, il gioco dell'oca in versione animata

photo Il "Zogo dell'oca", versione 'animata' dell'antico gioco da tavolo, fu ideato dalla pro loco di Mirano alla fine degli anni 90. Sessantatre grandi tavole di due metri per due, rialzate da terra di ottanta centimetri, sono disposte attorno all'ovale di Piazza dei Martiri a formare una grande passerella colorata di quasi 130 metri. L'edizione di quest'anno è stata vinta dalla squadra dei verdi che mirava al titolo da ben dodici anni. Premio 1500 euro. (foto Interpress) Leggi: Scatta l'ora delle firme | Scaramanzia di rinascita

Senza Titolo

VITTORIO: 1 - SPINEA: 0 VITTORIO: Tonon, Del Grosso, D. Pizzol, De Nardi, Galotti, Prosdocimi, Amadio, L. Martini, Bolzon (26’ st Tomé), Tonel, Zanardo (30’ st R. Pizzol). A disp.: M. Martini, M. Yalloul, Grillo, Fiorot, H. Yalloul. All.: Gava. SPINEA: Trevisanato, Lovato (20

Senza Titolo

PORFIDO ALBIANO: 0 - VENEZIA: 3 PORFIDO ALBIANO (4-2-3-1): Maestri, Agosti, Benini (1’ s.t. Rieffeser), Elefante, Allegretti, Girardi (22’ p.t. Nardin), Santuari, Sceffer, Mwondo, Calgaro (15’ s.t. Bortolotti), Conci. A disposizione: Santorum, Paissan, Michelon, Tondini. Allenatore:

L’autoironia è granata

L’avevo promesso guardandomi allo specchio: «Te a vedè ir Pisa tra i dilettanti un ci vai!». Troppa l’amarezza dopo il fallimento dell’estate scorsa, intollerabile lo scorno di un Pisa in D e un Livorno (battuto 3-1 nel derby...) promosso in A. Ma siccome le promesse dei tifosi sono più

(Giovanni Baschieri)

Senza Titolo

CHIOGGIA: 2 - PISA: 5 CHIOGGIA SOTTOMARINA (4-4-2): Tiozzo; D. Boscolo, Stocco (31’ st De Capua), Borriero, Severgnini; A. Boscolo, Ale. Ballarin, Romero, Spresian (4’ st Doria); Rizzi (21’ st Nodari), Gambino. All.: Cacciatori (Renica squalificato). PISA (3-5-2): Bercigli; Pap