Pronto soccorso, 12 ore d’attesa

SAN DONA’. Dodici ore di attesa al pronto soccorso, questa volta è toccato al Consigliere provinciale Roberto Dal Cin attendere tra un ambulatorio e l’altro a causa di un malore che aveva colto la moglie alcuni giorni fa. Ora il consigliere provinciale di Jesolo ha voluto lanciare una nu

(Giovanni Cagnassi)

Code e disagi negli ambulatori

CEGGIA. Gli ambulatori medici esplodono. I disagi e lunghe code negli ambulatori di via Roma sono all’ordine del giorno. Gli utenti non ne possono più della situazione e tra le sedie della sala d’attesa c’è tanta voglia di trovare una soluzione. Purtroppo gli spazi limitati e l’enorme af

«Giusto l’ospedale unico»

SAN DONA’. «L’ospedale unico è la soluzione giusta per la sanità nel Veneto Orientale». Dal consiglio regionale, Diego Cancian del Movimento per l’autonomia del Veneto si schiera con il direttore generale dell’Ulss 10, Stocco, nel dibattito che sta coinvolgendo politici, cittadini e asso

Nasce la banca della Bonifica

JESOLO. Si chiama credito cooperativo della Bonifica tra Piave e Tagliamento la nuova banca che avrà i suoi sportelli tra il Basso Piave ed il litorale. E una sede, la prossima estate, potrà essere aperta già a Jesolo, città da dove provengono le maggiori quote dei soci, praticamente i s

(Giovanni Cagnassi)

Domani prima riunione dei «Trecento»

JESOLO. Prima grande riunione dei «300», l’associazione che vuole conservare le tradizioni di An dopo la nascita del Pdl. Un’associazione che è nata proprio tra Eraclea, San Donà e Jesolo. Sono le «Termopili» jesolane contro chi vuole dimenticare valori quali Dio, patria e famiglia. Avra

Senza Titolo

SANITA’ Farmacie di turno Farmacie di turno fino al 23 ottobre. San Donà: Dolcetti, via Calnova 32; Pavanello, via Passarella 30 (sino alle 21). Jesolo: De Grandi, via Levantina 168; Cavallino: Comunale Al Cavallino, piazza Santa Maria Elisabetta 1. CORTELLAZZO Moria di pesci sul Piave

Salto di carreggiata mortale

BIBIONE. Ha visto arrivare verso di lui un’altra auto, ha cercato di evitarla ma non c’è stato niente da fare. E’ morto ieri mattina in un incidente frontale Mirco Diana, 41 anni di Rivignano (Udine). A bordo della sua Opel Astra stava tornando da Bibione, dove lavorava come panificatore

(Stefano Zadro)