Masterchef, risotto su piatto piano o fondo? Tra Cannavacciuolo e Bastianich lo scambio è velenoso

video Antonino Cannavacciuolo e Joe Bastianich non sono d'accordo sull'impiattamento del risotto. "Deve stare su un piatto piano" ricorda Cannavacciuolo durante la seconda puntata del talent Masterchef Italia, in onda ogni giovedì in prima serata su Skyuno. Dal suo sgabello fa capolino Bastianich: "Chi lo dice? A New York lo mettiamo nel fondino". Al che lo chef campano replica: "Noi creiamo e a New York distruggono". Ma l'imprenditore controbatte: "Il mondo non finisce alla spiaggia italiana"  Video Sky Uno

Milano, Salvini attacca Sala: "No all'aumento del biglietto Atm, a breve cambieremo sindaco"

video "L'aumento del biglietto Atm a due euro va contro i lavoratori e contro l'ambiente. Ma dopo aver cambiato al governo del Paese ci prepariamo anche a cambiare Milano, cambiando sindaco". Così il ministro dell'Interno Matteo Salvini, in occasione di una visita a un gazebo della Lega a Milano, ha attaccato il sindaco Giuseppe Sala e l'ipotesi di un aumento del biglietto del trasporto pubblicodi Antonio Nasso

Finardi "l'extraterrestre" accende il Me.Me. di Mestre

video MESTRE. La dolce "Le ragazze di Osaka" con il suo celebre "...non voglio esser solo mai", la travolgente "Extraterrestre", ma anche la trascinante "Hallelujah" di Leonard Cohen: vi proponiamo pillole di grande musica, dall'applauditissimo concerto di Eugenio Finardi che ha aperto la stagione di eventi nell'auditorium di Me.Me. Colture&Culture, all'ex Plip di Mestre. Due ore tra le canzoni di ieri e di oggi, per il cantautore che festeggia 40 anni di musica, accompagnato dai virtuosismi del chitarrista Giovanni Maggiore "Giuvazza".

Napoli, istituzioni e cittadini per la rinascita di Bagnoli

video Sono tante le idee per il futuro di Bagnoli emerse nel dibattito organizzato da Sabato delle Idee, format fondato da Marco Salvatore, e Repubblica al circolo Ilva. L'incontro con attori della bonifica, esperti, istituzioni e associazioni è stato coordinato da Ottavio Ragone, responsabile della redazione napoletana di "Repubblica". Dal alvoro di squadra al potenziamento delle infrastrutture con la proposta del presidente dell'Ordine degli Ingegneri, Edoardo Cosenza, di un sistema ferrotranviario leggero dedicato a Bagnoli che possa essere realizzato in tempi rapidi e con costi contenuti per collegare la nuova area al resto delle infrastrutture della città. Anna Laura De Rosa e Antonio Di Costanzo

"L'Italia è il paese che amo": 25 anni fa la 'discesa in campo' di Berlusconi

video Un quarto di secolo è passato dalla discesa in campo di Silvio Berlusconi con questo celebre discorso. Era infatti il 26 gennaio del 1994 quando il Cavaliere appariva sugli schermi annunciando la sua "discesa in campo" con l'ormai celebre incipit: "L'Italia è il paese che amo". L'allora capo di Fininvest e di Mediaset, parlava così a pochi mesi da quello che sarebbe stato il primo trionfo elettorale di Forza Italia e la sua ascesa personale alla guida del Governo. Pochi giorni fa Berlusconi ha annunciato in Sardegna la sua candidatura alle prossime elezioni europee.

Bagnoli, via libera al piano di rigenerazione ma Invitalia: "Dissequestrare le aree per la bonifica"

video “La prossima settimana avremo la Vas (valutazione ambientale strategica) e, dopo la gara quando l'azienda sarà pronta, chiederemo al tribunale il dissequestro delle aree di Bagnoli”. Ad annunciarlo è Francesco Floro Flores, il commissario di governo per la bonifica e la rigenerazione di Bagnoli, durante il forum promosso da “Sabato delle Idee”, l’incubatore fondato dallo scienziato Marco Salvatore, e “Repubblica”, svoltosi nel sede del circolo Ilva. All’incontro moderato dal responsabile della redazione di repubblica Napoli, ha partecipato anche Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia, (l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti di proprietà del ministero dell’Economia) che ha posto l’accento proprio “sull’impossibilità di procedere con progetti non avendo a disposizione il 60 per cento delle aree che sono ancora sotto sequestro e non vengono rilasciate al proprietario designato, ovvero Invitalia”. Numerosi gli interventi con al centro della discussione soprattutto il cosiddetto Praru (programma di risanamento ambientale e di rigenerazione urbana) redatto da Invitalia ma condiviso da tutte le istituzioni che partecipano alla cabina di regia che descrive passato, presente e futuro dell’area occidentale. Tra gli interventi quello di Carmine Piscopo, assessore comunale all’Urbanistica che ha sottolineato “i passi fatti avanti compiuti”. Chiedono tempi certi gli industriali per bocca del presidente Vito Grassi e lo stesso fanno alcuni comitati di Bagnoli riuniti sotto la sigla “Jamme assiem” che hanno preso parte all’incontro. Anna Laura De Rosa e Antonio Di Costanzo

Padova, bestemmie e insulti razzisti sul bus: l'autista rischia il licenziamento

video Una donna straniera protesta con l'autista dell'autobus su cui sta viaggiando per la velocità del mezzo e lui risponde con una raffica di bestemmie e insulti, anche di tipo razzista. Interviene una passeggera che sta filmando tutto chiedendo di moderare "le parole" perché sul mezzo ci sono dei bambini. L'episodio è avvenuto qualche mese fa su un autobus di linea a Padova, ma negli ultimi giorni ha iniziato a girare nelle chat dei colleghi dell'autista. Busitalia, l'azienda dei trasporti che gestisce gli autobus a Padova, ha acquisito le immagini per risalire all'identità del conducente, annunciando che prenderà "seri provvedimenti" nei confronti del dipendente. L'azienda parla di comportamento "gravissimo" e invita chiunque abbia informazioni a riferirle. Il sindaco Sergio Giordani: "Quell'autista deve essere licenziato"