Padova, prima giornata di esposizione canina in Fiera

video

Con cani anche molto rari ha preso avvio stamane alla Fiera di Padova la 55^ edizione dell’Esposizione Internazionale Canina, una delle più importanti rassegne del settore in Italia, che si chiuderà domenica 13 gennaio con la proclamazione del Besf of best. Nei due giorni alla gara di bellezza partecipano 1.750 cani di 248 razze selezionate, portati da allevatori di 13 Paesi europei: Austria, Croazia, Francia, Germania, Italia, Olanda, Repubblica Ceca, Russia, Slovacchia, Slovenia, Svizzera, Ucraina, Ungheria. (video Leandro Barsotti)

La tensione, l'attesa, la gioia: la reazione di amici e parenti alla vittoria di Lisa Vittozzi

video La sappadina, vincitrice giovedì nella sprint di Coppa di Oberhof, si è ripetuta nell?inseguimento: è la prima biathleta italiana (maschi compreso) a riuscirci, scrivendo così la storia del biathlon italiano. Ecco la gioia incontenibile di amici e parenti davanti alla televisione, ospitati nella saletta dell'hotel Valgioconda della nonna di Lisa, Lea, e del nonno Sergio Fontana - L'articolo

Udine, lotta allo spaccio di droga: ecco l'obiettivo della Polizia per il nuovo anno

video Questa la priorità indicata dal questore di Udine Claudio Cracovia che sabato 12 gennaio ha tenuto una conferenza stampa per illustrare i dati relativi all’attività svolta dalla Polizia di Stato lo scorso anno. Nel 2018 la polizia ha sequestrato circa 100 chili di droga (99,943), tra cocaina, eroina hascisc, marijuana, infiorescenze di cannabis ed ecstasy. Complessivamente le persone controllate sono state 44.305, i veicoli 30.016 - L'articolo

La parola antifascista, incontro dopo l'aggressione ai giornalisti dell'Espresso - l'integrale

video Al cinema Nuovo Sacher di Roma, l'appuntamento organizzato dall'Espresso dopo l'aggressione degli estremisti di destra a due giornalisti del settimanale. Fatti avvenuti il 7 gennaio scorso durante la commemorazione delle vittime di Acca Larentia al cimitero del Verano. L'incontro al Sacher di Nanni Moretti è stato l'occasione per discutere, confrontarsi, emozionarsi, riflettere, ricucendo fatti lontani per trovare una spiegazione a quanto accade. Sul palco il direttore dell'Espresso Marco Damilano, Michela Murgia, Fabrizio Gifuni, Sergio Flamigni, Diego "Zoro" Bianchi e tanti altri ospiti.

Antifascismo, lo scrittore Flamigni: "Ogni generazione deve portare avanti ideali della resistenza"

video "Ogni generazione ha il compito di portare avanti gli ideali della resistenza. Ideali che devono seguire la legge del rinnovamento. E' la libertà la sostanza della parola antifascista" spiega lo scrittore e partigiano Sergio Flamigni intervenuto all'evento "La parola antifascista", organizzato dall'Espresso - al cinema Nuovo Sacher di Roma - in solidarietà ai giornalisti aggrediti dai gruppi di estrema destra il 7 gennaio scorso.

Cerveteri, la guerra di Casapound alla bandiera della Pace. Il sindaco: ''Leggete la Costituzione''

video E’ stato un duro faccia a faccia quello tra il sindaco di Cerveteri, Alessio Pascucci, e i rappresentanti di Casapound, al termine delle due manifestazioni organizzate oggi nel piccolo comune laziale. Il motivo è l’affissione, risalente a già sei anni fa, della bandiera della Pace sulla facciata dell’aula consiliare. Il sindaco Pascucci, dopo aver salutato i cittadini riunitisi in piazzale Aldo Moro per ricordare i valori della Resistenza, ha consegnato agli esponenti di Casapound una copia della Costituzione e la lettera del Prefetto di Roma, ricevuta pochi giorni fa, in cui si afferma la legittimità della bandiera della pace purché questa, per motivi di cerimoniale, venga esposta in pennoni distanti da quelli istituzionali, cosa che avviene sulla facciata del Comune di Cerveteri. La lettera del Prefetto è arrivata in seguito a un esposto presentato proprio dagli esonenti di Casapound di Ladispoli a maggio scorso. di Cristina Pantaleoni

Il liceo classico diventa un palcoscenico: all'Orazio Flacco di Bari notte di teatro e letteratura

video Letture, rappresentazioni teatrali, interviste e presentazioni letterarie organizzate da studenti e insegnanti. Anche il liceo Flacco di Bari ha partecipato alla Notte nazionale del liceo classico dell'11 gennaio, ideata dal docente di Acireale Rocco Schembra e alla quinta edizione. Invitati anche gli scrittori Marcello Introna, che ha presentato Castigo di Dio con Michele Laforgia, Enrica Simonetti, Raffaello Mastrolonardo, Rita Lopez, Giacomo Giaquinto e Helena Paoli. "Crediamo fortemente negli studi classici e vogliamo che questo messaggio arrivi alle nuove generazioni", ha spiegato la preside Maria Rosaria Clelia Gioncada di Gennaro Totorizzo