Giordania, inondazione su Petra: 3.700 turisti evacuati

video Un'inondazione improvvisa ha colpito l'antica città di Petra, in Giordania. Le rovine, patrimonio Unesco, sono state chiuse ai 3.700 turisti presenti, per paura di crolli. I testimoni hanno raccontato di aver udito un rumore improvviso e di aver visto un fiume di fango travolgere tutto. Ci sarebbero vittime e feriti.La stessa area era stata colpita da piogge torrenziali nella fine di ottobre: uno scuolabus era stato travolto dall'acqua e le 37 persone a bordo hanno perso la vita.  video Reuters

Cina, il ragazzo geniale: batte il record risolvendo cubi di Rubik con le mani e coi piedi

video Que Jianyu, 13enne cinese, ha stabilito un nuovo record mondiale, risolvendo contemporaneamente tre cubi di Rubik, due con le mani e uno con i piedi, in un minuto e 36 secondi. Il ragazzo, soprannominato ''il genio'' dai media cinesi, è famoso per aver risolto il rompicapo nelle circostanze più improbabili: appeso a testa in giù o lanciando i cubi in aria. ''Quando si usano mani e piedi, serve molta coordinazione - ha spiegato - ma con tanto lavoro e tanta pratica ci si può riuscire''. video Reuters

Talks on Tomorrow, Agnello (Ibm): "L'unico limite dell'Intelligenza artificiale è la nostra fantasia"

video "Dall'automotive alla sanità, dall'agricoltura all'industria, l'intelligenza artificiale è già in mezzo a noi. E non esistono limiti, ma solo traguardi da fissare". A tracciare così lo sviluppo potenzialmente illimitato dell'artificial intelligence è Andrea Agnello, Solution director di Ibm Italia, intervenuto al primo appuntamento con i Talks on Tomorrow, organizzato da Repubblica con H-Farm e Audi. "Se un limite c'è – ha spiegato Agnello – è rappresentato solo dalla fantasia dell'uomo". Il giornalista di Repubblica Jaime D'Alessandro ha moderato l'incontro

Giada, la mamma di David: "Gli dicevano: 'Ammazzati, non servi a niente', questo è il bullismo online"

video Nel corso del convegno #cuoriconnessi2 che si è tenuto all'Auditorium Parco della Musica il 9 novembre la madre di David, Giada, ha parlato del calvario affrontato dal figlio e da tutta la famiglia per gli attacchi dei bulli che l'hanno tormentato per cinque lunghi anni. "La cattiveria che mio figlio ha dovuto subire è stata terribile: l'importante è non tacere mai. Reagire. Parlarne. Condividere. Per non sentirsi mai soli. E denunciare". Laura Barbuscia

Talks on Tomorrow, Morace (Future concept lab): "Non esiste sviluppo hi-tech senza inclusione"

video Il sociologo Francesco Morace, presidente del Future concept lab, mette in guardia contro i rischi di una corsa tecnologica guidata dalle élite. "Se lo sviluppo hi-tech diventa una galoppata per pochi, rischiamo una guerra civile – ha avvertito intervenendo a Treviso in occasione del primo appuntamento con i Talks on Tomorrow, organizzato da Repubblica con H-Farm e Audi - Perché se la gente comune non capisce, subisce e reagisce". Il giornalista di Repubblica Jaime D'Alessandro ha moderato l'incontro