Università, la ribellione dei prof esclusi: "Insieme contro i baroni"

video Dopo gli scandali fatti emergere negli atenei dalla Procura di Firenze e il rettore di Roma Tor Vergata registrato mentre minaccia due ricercatori esclusi, è nata l'organizzazione "Trasparenza e merito". Otto fondatori, ne fanno parte docenti e ricercatori degli atenei di tutta Italia. Hanno certificato abusi nei concorsi, si sono rivolti ai Tar e alla magistratura. Invitano chi subisce torti ad uscire allo scoperto e chiedono censure alla ministra. “Adesso basta, l’università italiana deve cambiare”di Corrado Zunino