Campoformido, l’aeroportoda militare diventa civile

article Udine avrà presto il suo aeroporto civile. Nessuna concorrenza con Ronchi dei Legionari, che conserverà il monopolio delle rotte commerciali, ma sulla pista dello storico campo di volo di Campoformido potranno atterrare e decollare anche i cosiddetti “mini-charter” da 4 o 6 posti per gite turistiche. Un po’ come accade per lo scalo del Lido di Venezia o per altri cosiddetti “minori”.

La Cdl: tutelare i dialettiuna Babele da un milione di euro

article La prima tappa è stata la tutela di friulano e sloveno. Con tanto di leggi ad hoc, soldi a palate dalle casse regionali e statali, interpreti assunti negli uffici pubblici per le traduzioni simultanee, cartelli bilingue ovunque e atti ufficiali tradotti. Adesso la Cdl ci mette del suo e presenta due leggi per tutelare i dialetti. Costo dell’operazione: un milione di euro. E in Regione scoppia la polemica sulla nuova “babele” delle lingue minoritarie.

Etilometro in azionenei giorni di Friuli Doc

article Alticci al volante con la scusa di festeggiare a Friuli Doc? Nemmeno per sogno. Quest’anno il Comando di polizia municipale di Udine attuerà un piano-sicurezza che prevede diverse postazioni di controllo con etilometri durante tutto il weekend della kermesse. Per un automobilista, dunque, le possibilità di trovarsi di fronte a due agenti che richiedono la prova dell’alcol test sono molto più elevate rispetto agli anni scorsi.

Friulia, ok al piano Marescotti

TRIESTE. Il regolamento dell’amministratore delegato Federico Marescotti passa anche al consiglio di sorveglianza: entro la fine del 2008 sarà super-Friulia. Con la riunione di ieri pomeriggio negli uffici di via Locchi a Trieste è dunque andato in porto il progetto dell’amministratore d